Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Elisa sposa e tifosa appassionata
NEWS

Stadio + campi d'allenamento, OA e gruppi della sud in Comune. Cercasi strutture efficienti

Il comitato e i rappresentanti dei gruppi organizzati della curva Minghelli sono stati ricevuti stamani da sindaco e assessore allo sport, riscontrando ''le più ampie aperture per cercare le migliori soluzioni possibili''. L'Arezzo è in attesa dei bandi pubblici relativi alla gestione di alcuni impianti sportivi in città, visto che l'anno prossimo raddoppierà il numero delle formazioni giovanili. Stadio in concessione pluriennale per attirare nuovi imprenditori in società



la tribuna del Comunale di ArezzoQualcosa si muove. Fra i molteplici aspetti da programmare per la prossima stagione, c'è anche quello logistico. E l'Arezzo, per bocca del Dg Riccioli, ha fatto sapere nei giorni scorsi di essere alla ricerca di nuove soluzioni per gli allenamenti di prima squadra e giovanili, oltre che di un accordo diverso con il Comune per la gestione dello stadio. In più, c'è sempre la questione campini in sospeso.

 

Dall'amministrazione sono arrivati segnali collaborativi, impressione confermata questa mattina da Orgoglio Amaranto, che insieme ad alcuni rappresentanti dei gruppi organizzati della curva Minghelli, ha avuto un incontro con sindaco e assessore allo sport.

Questo il comunicato stampa diffuso poco fa.

 

''I rappresentanti del Consiglio Direttivo del Comitato Orgoglio Amaranto e una rappresentanza dei gruppi organizzati dei tifosi della Curva Sud "Lauro Minghelli", sono stati ricevuti questa mattina dal Sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli e dall'Assessore con delega allo sport, Lucia Tanti.

Gli argomenti del colloquio sono stati la gestione dello stadio Comunale "Città di Arezzo", la cui convenzione va in scadenza fra pochi mesi, e le soluzioni logistiche per gli allenamenti delle squadre dell'Us Arezzo, da risolvere vista la comunemente riconosciuta insufficienza della soluzione di via Arno e Montefeltro, unica possibile ad inizio stagione, ma obiettivamente da rivedere nei prossimi mesi, per andare a migliorare le attuali condizioni di lavoro delle squadre amaranto.

Dai rappresentanti della pubblica amministrazione sono arrivate le più ampie aperture per andare a ricercare, a stretto giro, le migliori soluzioni possibili perché lo sfruttamento delle strutture esistenti, e il reperimento delle nuove, vadano incontro alle esigenze della società e della piazza. I rappresentanti dei tifosi vogliono ringraziare l'amministrazione per il fattivo incontro di questa mattina, oltre che per l'apertura e la propositività riscontrata''.

 

L'Arezzo è in attesa della pubblicazione dei bandi comunali relativi alla gestione di alcuni campi sportivi della città. La società amaranto è intenzionata a partecipare per aumentare il numero dei terreni a disposizione l'anno prossimo, anche in vista del raddoppio delle formazioni del vivaio (da tre a sei). In quest'ottica sono stati confermati i contatti con l'Olmo Ponte per l'utilizzo del centro sportivo ''Luciano Giunti'', in zona Esselunga.

Il Dg Riccioli, nel corso della conferenza stampa della scorsa settimana, aveva anche messo l'accento sulla opportunità di prendere lo stadio in concessione pluriennale, sgravando il Comune dai costi delle utenze e di buona parte della manutenzione. Proprio la possibilità di investire sul Città di Arezzo, e di averne anche ritorni economici e commerciali, potrebbe essere lo strumento con cui introdurre nuove forze imprenditoriali all'interno della società.

 

scritto da: Andrea Avato, 10/03/2016





comments powered by Disqus