Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Ilaria in trasferta a Modena
NEWS

Sacchi di letame e striscione a La Nave. Tra tifosi e squadra il rapporto è avvelenato

Tre sconfitte di fila, sette partite senza vincere, prestazioni sempre più svogliate: sono questi i motivi che hanno portato a una frattura netta fra calciatori e pubblico. In mezzo l'esonero di Capuano, che ha pagato una frattura evidente con parte dello spogliatoio. Stanotte al campo d'allenamento, blitz del gruppo 10Settembre1923. Adesso l'Arezzo deve rispondere con i risultati



striscione e sacchi di letame a La NaveTre sconfitte di fila, sette partite senza vincere, la serataccia contro la Pistoiese, l'esonero di Capuano, la classifica che è rassicurante ma non fino al punto di sospirare di sollievo. L'atmosfera intorno all'Arezzo è tesa e soltanto una reazione d'orgoglio e di carattere da parte della squadra, unita a qualche risultato positivo, potrebbe svelenire il clima.

 

Sabato scorso la contestazione della tifoseria è stata forte: striscioni rimossi durante la partita, fischi, insulti, cori di scherno e un centinaio di persone assiepate fuori dai cancelli dello stadio. I calciatori sono usciti dagli spogliatoi dopo mezzanotte, protetti da un cordone di agenti. Non c'è stata violenza e questo è un dettaglio positivo che va sottolineato. Però il pubblico ha perso la pazienza, irritato dalle prestazioni sempre più svogliate.

 

Siena, Lupa Roma, Pistoiese: l'Arezzo è andato in calando e i risultati si sono intrecciati con la questione Capuano, fino al punto che l'allenatore ci ha rimesso la panchina. A molti, sabato sera, è sembrato evidente che il rapporto fra tecnico e gran parte dello spogliatoio si fosse ormai logorato del tutto. Non certo un'attenuante per la squadra, anzi. Così la pensa la maggior parte di quelli che ha dato sostegno agli amaranto in casa e fuori.

 

Questo è l'humus in cui affonda le radici l'ultimo episodio di frizione. Stanotte qualcuno è entrato all'interno del campo de La Nave e ha sparpagliato sul terreno di gioco undici sacchi di letame. Poi ha appeso alla traversa uno striscione con la scritta ''vergognatevi, traditori''. La firma è del gruppo 10Settembre1923, il segnale è di una contrapposizione netta che potrebbe essere sanata soltanto con tre partite da squadra vera. E forse non basterebbero lo stesso.

 

scritto da: Andrea Avato, 20/04/2016





I tifosi in contestazione contro la squadra

comments powered by Disqus