Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Marco e Emanuele a Barcellona
NEWS

Sabatino espulso, l'Arezzo prende gol ma rimonta con Milesi. Il Rimini ai play-out (1-1)

Bucaro mantiene l'imbattibilità, strappando un pareggio in casa dei romagnoli nonostante l'inferiorità numerica per il rosso al terzino (fallo di reazione). Vantaggio biancorosso di Esposito, raddoppio fallito da Polidori, poi su azione d'angolo il difensore incorna in rete di testa. Nel finale Baiocco para un rigore a Mancino



Sabatino espulso nel primo tempo a RiminiBucaro manda in campo con l'inedito completo giallo (mai utilizzato fino ad oggi in campionato) la migliore formazione possibile, nonostante le assenze e soprattutto il fatto che per l'Arezzo quella di Rimini è una passerella di fine stagione.

Più importante la posta in palio per i biancorossi, costretti a vincere sperando nei risultati dagli altri campi. Leo Acori schiera il consueto 4-3-3 che fa vedere subito buone cose.

La partita è vivace, si gioca su buoni ritmi con Albertini e Di Molfetta che provano a creare qualche problema a Baiocco. Polidori poco prima del 20' conclude con un colpo di testa che è facile preda di Baiocco. L'Arezzo risponde con Mendicino (tiro debole da distanza ravvicinata) e con Defendi (liscio di sinistro da ottima posizione). Al 20' ecco l'episodio che rompe gli equilibri. Sabatino viene espulso per fallo di reazione su Mancino lasciando i suoi in dieci. Il Rimini approfitta subito dell'uomo in più e al 26' Esposito lascia partire un missile da fuori area che si infila sotto la traversa. Il Rimini va vicino al raddoppio quando Di Molfetta pesca in verticale Polidori, il quale se ne va tutto solo verso Baiocco, bravo nell'opporsi alla conclusione.

 

La ripresa si apre con due nuove occasioni per i padroni di casa. Ci prova Mancino con un diagonale che Baiocco blocca. Al 50' nuovo tentativo di Polidori che di testa sfiora l'incrocio. Calano i ritmi. I risultati dagli altri impongono al Rimini di cercare la seconda rete, ma quando la Pistoiese segna al Pisa e il Tuttocuoio raddoppia a Ferrara, le energie abbandonano i biancorossi che calano con il passare dei minuti. L'Arezzo seppur in dieci si difende con ordine e al 78' trova anche il gol con Milesi che svetta più in alto di tutti sul tiro dalla bandierina di Greco, trovado il pari. Il Rimini potrebbe passare in vantaggio nuovamente sul capovolgimento di fronte, quando Mainardi fischia un dubbio rigore per un dubbio fallo di Milesi su Polidori, ma Mancino dagli undici metri si lascia ipnotizzare da Baiocco.

Finisce in parità. Bucaro chiude senza sconfitte e il Rimini, applaudito dai suoi tifosi, dovrà prepararsi allo spareggio contro L'Aquila.

 

Rimini. Stadio ''Romeo Neri'', ore 18.

RIMINI (4-3-3): 1 Azzolini; 2 Lasicki, 5 Signorini (20' st 16 Puccio), 6 Martinelli, 3 Varutti; 8 Pedrelli, 4 Esposito  (9' st 18 Carcuro), 10 Mancino; 7 Albertini, 9 Polidori, 11 Di Molfetta (27' st 21 Leonetti).

A disposizione: 12 Mignani, 13 Todisco, 14 Mingucci, 15 Marin, 17 Torelli, 19 Bifulco, 20 Fall, 22 Nigretti, 23 Anacoura.

Allenatore: Leonardo Acori.

AREZZO (4-3-1-2): 1 Baiocco; 2 Carlini (35' st 13 Brumat), 5 Panariello, 6 Milesi, 3 Sabatino; 7 Pugliese, 4 Gambadori, 8 Feola; 10 Varano (27' pt 15 Masciangelo); 9 Mendicino (11' st 18 Greco), 11 Defendi.

A disposizione: 12 Ronchi, 14 Madrigali, 15 Masciangelo, 16 Benedetti, 17 Mariani, 19 Bentancourt, 20 Bozzi, 21 Garbinesi.

Allenatore: Giovanni Bucaro.

Indisponibili: Bismark, Capece. Squalificati: Tremolada. Diffidati: Capece, Panariello.

ARBITRO: Mainardi di Bergamo (Zingrillo di Seregno - Ragnacci di Gubbio).

RETI: pt 27' Esposito; st 33' Milesi.

NOTE: spettatori 2mila circa. Recupero: 2' + 4'. Angoli: 5-4. Ammoniti: pt 41' Signorini; st 37' Panariello, 48' Puccio. Espulsi: pt 20' Sabatino per fallo di reazione. 

 

scritto da: La Redazione, 08/05/2016





Rimini-Arezzo 1-1, intervista con Acori

Rimini-Arezzo 1-1
comments powered by Disqus