Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Monza22Carrarese
Albinoleffe10Pontedera
Arezzo21Olbia
Juventus U2302Pistoiese
Lecco02Renate
Pianese20Pergolettese
Novara21Como
Pro Patria00Alessandria
Pro Vercelli11Giana Erminio
Siena11Gozzano
MONDO AMARANTO
Luisa in immersione nelle acque del Madagascar
NEWS

Baiocco a due facce. Milesi, gol e rigore inventato. La rabbia di Varano. Defendi con piglio

Sabatino passa dalla parte del torto, reagendo alla provocazione di Mancino e lasciando la squadra in dieci dopo appena 21 minuti. Gambadori sufficiente da play davanti alla difesa, il fosforo di Pugliese e la flessione di Feola. Mendicino svogliato, entra Greco e vivacizza un po'



soltanto pochi minuti in campo per VaranoLe pagelle di Rimini-Arezzo.

BAIOCCO 6 Un'uscita fuori tempo che per poco Albertini non lo infilza di testa. Un tentativo goffo su Esposito che segna l'1-0. Decisivo nell'uno contro uno su Polidori a fine primo tempo. Bene in presa alta nella parte finale del match. E poi para il rigore. 

CARLINI 6 Di nuovo titolare dopo due partite di assenza. Non va male, specie quando la squadra si trova con l'uomo in meno (st 35' Brumat ng).

SABATINO 4 Mancino lo provoca, lui reagisce e passa dalla parte del torto. Espulso dopo 21 minuti, il modo peggiore per chiudere l'annata. Strano per uno solitamente calmo e assennato qual è.

GAMBADORI 6 Bucaro lo piazza davanti alla difesa a fare il play. Esegue con qualche affanno ma anche con impegno, in quella che ha l'aria di essere la sua ultima in amaranto.

PANARIELLO 6 I pericoli veri in mezzo alla linea arretrata nascono con la squadra in dieci. Non fa una brutta figura, nemmeno quando deve francobollare Polidori.

MILESI 6.5 Mezzo punto in più per il gol. Se in avanti firma il punto del pari, dietro regge. Il rigore che l'arbitro gli fischia contro è letteralmente inventato.

PUGLIESE 6 Bucaro lo ha rispolverato dalla naftalina in queste ultime settimane. Un po' di confusione, ma fosforo e corsa non mancano.

FEOLA 5 In mezzo al campo è quello che soffre di più. Costruisce pochino, cuce così così e anche il lavoro di quantità viene a mancare. Un finale di campionato in flessione.

MENDICINO 5 Quasi svogliato. Una palla gol lisciata di sinistro, un tiro da fuori e stop. La sua esperienza in amaranto si chiude con qualche acciacco imprevisto, un gol all'attivo e pochissimo altro (st 10' Greco 6 Meglio del compagno. Vivacizza un po').

VARANO ng Sei mesi ad Arezzo e pochissimo spazio. Oggi che poteva giocarsi qualche chance, ci si mette l'espulsione di Sabatino a rovinargli la giornata. Bucaro per ricomporre la linea di retrovia fa uscire lui, che la prende male. Comprensibile (pt 27' Masciangelo 6 Discreto a sinistra, in una partita da giocare soprattutto su difesa e ripartenze. Per l'anno prossimo, se passa la normativa sugli under, è un papabile titolare).

DEFENDI 6 Si mangia un'occasione nel primo tempo, ma a differenza di qaunto gli succedeva in passato non sta lì a intristirsi. E' quello che si sbatte di più, si guadagna il corner dell'1-1, va in pressing. Ci mette perlomeno un po' di mordente.

 

scritto da: Andrea Avato, 08/05/2016





Rimini-Arezzo 1-1, intervista a Milesi

Rimini-Arezzo 1-1
comments powered by Disqus