Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Cristian e Veronica a Capo Nord
NEWS

''Un Sorriso sull'Arezzo''. Quattro studenti premiati allo stadio per meriti scolastici e sportivi

Progetto dell'associazione ''Il Sorriso'' onlus in collaborazione con l'Us Arezzo e l'Istituto comprensivo IV novembre. Dopo la premiazione del 6 marzo, a pochi minuti dalla partita con il Pontedera, ieri il secondo appuntamento al Comunale con i ragazzi delle scuole cittadine



Gambadori premia gli studenti allo stadioL’Associazione "Il Sorriso" onlus, in collaborazione con l’Us Arezzo e con l’Istituto Comprensivo IV Novembre, ha promosso il progetto “Un Sorriso sull’Arezzo”.

A metà stagione e al termine del campionato, uno studente della Masaccio, uno della Sante Tani e due della Media, sono stati scelti in base ai meriti scolastici e sportivi, e premiati.

In occasione di Arezzo-Pontedera del 6 marzo, i primi vincitori sono stati invitati a bordo campo e premiati durante il riscaldamento pre partita. Ieri è stata la volta degli ultimi quattro vincitori, Ettore Raguzzi della 3 B Sante Tani, Matteo Copa della 5 A Masaccio, Giorgia Gamberi della 3 A Media IV novembre e Margherita Marchetti della 3 C Media IV Novembre.

 

I quattro studenti sono stati invitati, insieme ai loro genitori, ad assistere all'allenamento che la squadra ha svolto allo stadio, ed hanno poi potuto incontrare i calciatori amaranto, accompagnati da Lapo Gialluca, collaboratore dell'associazione. Ai quattro bambini sono stati consegnate le spille d'argento dell'Us Arezzo.

A premiarli il capitano Alessandro Gambadori, l'allenatore Giovanni Bucaro, il Direttore Generale Andrea Riccioli e il responsabile dell'organizzazione degli eventi Pietro Fazzuoli. Non sono mancati momenti di divertimento per i bambini, che hanno atteso la fine della sessione di allenamento correndo dietro ad un pallone nella metà campo non utilizzata dalla squadra, ricordando a tutti come il calcio debba essere, prima di tutto, un gran divertimento.

 

scritto da: La Redazione, 11/05/2016





''Un Sorriso sull'Arezzo'', gli studenti premiati allo stadio
comments powered by Disqus