Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
vessilli amaranto ad Anfield Road - Liverpool
NEWS

Lancia d'oro, venerdì la presentazione dei bozzetti. Le dediche delle tre Giostre di quest'anno

Il Cda dell'Istituzione ha dato l'ok all'insediamento dell'addetto stampa Crestini, ufficializzando la composizione della commissione che dovrà giudicare le proposte per realizzare l'impugnatura del trofeo. Le edizioni del Saracino 2016 si correranno in onore di Giuseppe Pietri, del Giubileo della Misericordia e di Beato Gregorio X



Lunedì 16 maggio 2016, nella sede di via Bicchieraia, si è riunito il Consiglio d'Amministrazione dell'Istituzione Giostra del Saracino alla presenza del presidente dell'Istituzione Giostra, Franco Scortecci, e dei rettori dei quattro quartieri Simone Catalani (Porta Crucifera), Francesco Fracassi (Porta del Foro), Maurizio Carboni (Porta Sant'Andrea) ed Ezio Gori (Porta Santo Spirito).

 

Tra i vari punti all'ordine del giorno che sono stati affrontanti, ricordiamo:

- L'insediamento e la presentazione ufficiale del nuovo addetto stampa della Giostra del Saracino Saverio Crestini.

- La nomina della commissione che giudicherà i bozzetti per l'impugnatura delle lance d'oro del 18 giugno e del 4 settembre che sarà composta da un rappresentante per quartiere. Le figure scelte sono: Federico Biagiotti (Porta Crucifera), Alessandro Dragoni (Porta del Foro), Maria Chiara Gamurrini (Porta Sant'Andrea), Zanobi Bigazzi (Porta Santo Spirito).

La giuria sarà composta anche da Alessandro Ghinelli, Sindaco di Arezzo, Luca Berti, consulente storico dell'Istituzione Giostra del Saracino, e Francesco Conti, maestro intagliatore a cui si deve la realizzazione delle lance d'oro dal 1979.

 

- La dedica della Prova Generale del 25 agosto 2016 a Luciano Centini, figura di massimo spicco della Giostra del Saracino che ha ricoperto dal 1979 al 1986 il ruolo di Maestro di Campo. Aretino e grande sportivo, Centini è ricordato come uno dei più grandi personaggi del Saracino grazie alle spiccate doti di serietà, imparzialità e autorità in campo.

 

La presentazione dei soggetti della Lancia d'oro, premio del Quartiere vincitore della Giostra del Saracino, si svolgerà quest'anno a Palazzo Alberti in via San Niccolò 1, sede del Quartiere di Porta Crucifera. La presentazione è organizzata dalla Società storica aretina d'intesa con l'Ufficio Turismo del Comune di Arezzo e gli stessi Quartieri, nei quali l'evento si svolge a rotazione. I soggetti delle Lance d'oro delle edizioni 2016 verranno illustrati venerdì 20 maggio, alle ore 21,15.

Quest'anno, insieme alle dediche della Giostra di San Donato e della Giostra della Madonna del Conforto, sarà presentata anche la terza intitolazione della Giostra Straordinaria che si correrà nel mese di agosto.

 

Al Maestro Giuseppe Pietri (1886-1946), compositore dell'Inno del Saracino "Terra d'Arezzo", sarà dedicata la Giostra di San Donato del prossimo 18 giugno e della sua figura parlerà il prof. Claudio Santori, segretario della Classe di Lettere dell'Accademia Petrarca.

La Giostra Straordinaria del 27 agosto, invece, sarà dedicata al Giubileo della Misericordia. Di questo evento parlerà Giovanni Serrotti dell'Ordine dei frati predicatori domenicani.

A parlare di Beato Gregorio X, papa al quale è intitolata l'edizione di settembre, sarà Luca Berti, storico della Giostra e presidente della Società storica aretina.

 

L'incontro è aperto a tutta la cittadinanza e si concluderà con un dibattito nel quale tutti i presenti potranno intervenire. Parteciperanno alla conferenza Simone Catalani, rettore del Quartiere di Porta Crucifera, e Luca Berti, presidente della Società storica aretina. Seguirà la visita alla sala delle vittorie del Quartiere.

 

scritto da: La Redazione, 18/05/2016





comments powered by Disqus