Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Francesca ed Elisa in campeggio in Irlanda
NEWS

L'almanacco sulla Prova Generale. Bonini Maestro di campo. Giocavventura a Santo Spirito

Stamani in Comune si è tenuta la presentazione del libro di Roberto Parnetti dedicato alle varie edizioni della Giostra corsa dai cavalieri di riserva, tra notizie inedite e curiosità. La Magistratura ha nominato le alte autorità per le prossime tre edizioni della manifestazione. Domenica alle scuderie ''Edo Gori'' i bambini gialloblù a cavallo con Cicerchia e Scortecci



la copertina dell'almanacco dedicato alla Prova GeneraleALMANACCO DELLA PROVA GENERALE - La bibliografia della Giostra del Saracino si arricchisce di una nuova pubblicazione: l’almanacco della Prova Generale realizzato da Roberto Parnetti e presentato nella sala Giostra del Saracino di palazzo comunale.

Dopo i saluti del vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini e del presidente dell’Istituzione Giostra del Saracino Franco Scortecci è stato proiettato un filmato celebrativo con oltre 250 fotografie selezionate per raccontare questi venti anni di Prova Generale. Quindi la parola è passata ad alcuni dei protagonisti della manifestazione: Vittorio Beoni, primo presidente dell’Istituzione Giostra del Saracino, che nel 1995 fu promotore dell’introduzione della Prova Generale riservata ai giostratori di riserva dei quartieri, e Gabriele Gamberi, giostratore che detiene il record di vittorie in prova, otto, tra cui l’edizione del 1996 ottenuta in coppia con il padre Silvano, primo ed unico successo, sia in prova che nella Giostra, di una coppia composta da padre e figlio. Luca Caneschi ha moderato la presentazione.

L’autore Roberto Parnetti ha voluto dedicare il volume a Roberta Nucci, quartierista gialloblù recentemente scomparsa. Il libro è interamente incentrato su una delle iniziative collaterali alla Giostra, la Prova Generale che, dal 1995, è stata regolamentata come una vera e propria Giostra riservata ai cavalieri di riserva dei quattro quartieri.

Roberto Parnetti già in passato ha dato alle stampe due volumi sul Saracino: “E vidi correr giostra”, premiato con il Tagete nel 2005, e “Saluti dalla Giostra” nel 2011. L’almanacco della Prova Generale ha il patrocinio dell’Istituzione Giostra del Saracino e del Comune di Arezzo e con questo volume l’autore ha voluto rendere un doveroso omaggio a tutti i cavalieri di riserva che, durante l’anno, si allenano nei campi prova e che nella serata a loro dedicata possono mostrare le proprie doti per un futuro come giostratori titolari.

Il libro è suddiviso in tre parti: la prima contiene il riepilogo delle vittorie per quartiere, per giostratori, capitani, rettori e i cavalli; la seconda è invece riservata alle schede delle singole edizioni con i punteggi, le figure istituzionali; nella terza ci sono alcune curiosità, in modo da tracciare un quadro completo di tutte le quaranta edizioni disputate, più due sospese, in questi venti anni.

Ad arricchire il tutto numerose fotografie tra cui quelle dei piatti d’argento che, dal 2001, vengono assegnati al quartiere vincitore e che dal 2005 hanno una specifica dedica. Anche questa è una delle particolarità del libro, poiché è la prima volta che vengono pubblicate tutte le foto dei premi assegnati.

 

MAESTRO DI CAMPO, LE NOMINE - Ecco le nomine ufficiali della Magistratura della Giostra per le cariche di Maestro di Campo, vice Maestro di Campo e coadiutori relative alle tre edizioni 2016 della Giostra del Saracino.

Maestro di Campo sarà Dario Bonini mentre il ruolo di vice Maestro di Campo lo ricopriranno, uno per Giostra, Ferdinando Lisandrelli, Massimo Malatesti e Carlo Salvicchi. Aiutante del Maestro di Campo sarà Fabio Butali.

Questi i nomi degli altri coadiutori: Simone Falsetti (palafreniere), Ivano Bollori (palafreniere), Patrizio Lucioli, Gianni Verelli Rizieri, Andrea Borgogni, Fabrizio Graziotti, Andrea Sandroni, Giovanni Capacci, Massimiliano Malatesti.

 

GIOCAVVENTURA A SANTO SPIRITO - Manca meno di un mese alla Giostra del Saracino e gli animi dei quartieristi iniziano ad essere in fermento. Così tra un allenamento e l’altro aumentano le iniziative all’interno dei quattro quartieri.

Questa domenica, 22 maggio, sarà la volta di Porta Santo Spirito che ha organizzato Giocavventura, presso le scuderie “Edo Gori”. Un progetto che unisce grandi e piccoli, infatti i bambini potranno giocare con i cavalli a fianco dei loro grandi eroi: Gianmaria Scortecci e Elia Cicerchia. Tra una passeggiata a cavallo e la natura ci sarà anche una golosa merenda, alle ore 18, con pane e nutella per i ragazzi e porchetta cotta a legna per i più grandi.

"Giocavventura viene organizzata ormai da molti anni dal gruppo scuderie del quartiere in collaborazione con il Gruppo Giovanile - spiega Vanessa Vespertini, Presidente del Gruppo Giovani. Di solito ci limitavamo ad una porchettata, quest'anno abbiamo deciso di ampliare l'iniziativa anche ai bambini dandogli la possibilità di montare a cavallo con l'aiuto dei nostri giostratori. E' un modo in più per ritrovarci ed iniziare a sentire l'aria di Giostra".

 

 

scritto da: Giulia Basagni, 20/05/2016





comments powered by Disqus