Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Orla e Bigio in Sardegna
NEWS

Asta: ''Sì, c'è stato un contatto''. Anche il Padova punta su Sottili. Gemmi, colloquio con Padalino

Il direttore sportivo amaranto prova a stringere il cerchio sul nuovo allenatore. Il tecnico del Bassano al telefono: ''Devo parlare con la mia società, poi deciderò il futuro. Onorato dell'interesse dell'Arezzo''. L'ex Lecce, reduce dall'esonero: ''Quest'anno non posso sbagliare''. Sondato pure il mister del Matera, mentre rispuntano i nomi di Pea e Dionigi. Area scouting, potrebbe arrivare l'ex calciatore Bevo



Pasquale Padalino, quest'anno è arrivato sesto a MateraColloqui, contatti, impressioni. L'Arezzo ha tastato il polso agli allenatori più quotati della terza serie e adesso è arrivato il momento di stringere il cerchio. Il direttore sportivo Roberto Gemmi vorrebbe chiudere la pratica entro il mese, ma se da un lato c'è l'intenzione di presentare alla piazza un nome forte, dall'altro c'è anche la necessità di non affrettare i tempi di una scelta delicatissima e fondamentale per la prossima stagione.

 

Gemmi sa che l'obiettivo è quello di alzare l'asticella e di lottare per le prime posizioni di classifica. Sa che la piazza si aspetta una svolta positiva in termini di programmazione e gestione tecnica. E però sa anche che i profili attenzionati in questo periodo richiedono garanzie precise in termini di budget e costruzione della rosa. Bisogna conciliare le esigenze del club con quelle degli allenatori, in un periodo in cui sono ancora in corso play-off e play-out e in cui la Lega Pro non ha ancora ufficializzato le normative legate agli under per il 2016/17.

 

I nomi sulla lista dell'Arezzo sono quelli noti. Auteri e De Zerbi sono assolutamente fuori portata, Vivarini è destinato alla serie B (Pescara e Ternana su di lui), Indiani ha dato la parola al Pontedera per la conferma.

Negli ultimi giorni Gemmi ha incontrato anche Pasquale Padalino, 44 anni, reduce dal sesto posto con il Matera nel girone C. L'ex difensore della Fiorentina in carriera ha allenato la Nocerina, il Foggia (due quinti posti in D e C2 con in mezzo il ripescaggio) e il Grosseto, dopo aver iniziato da vice di Gianpiero Ventura. La candidatura di Padalino però è più debole di quelle attualmente in auge.

 

I top, a oggi, restano Stefano Sottili e Tonino Asta. Il primo è ancora legato al Bassano: ''Incontrerò la mia società nei prossimi giorni - ha detto al telefono. Devo verificare se ci sono i presupposti per continuare insieme oppure no. Una volta capito questo, deciderò il mio futuro. Ho avuto tre proposte finora, una è quella dell'Arezzo (c'è anche il Padova su di lui, nda) e ne sono stato onorato. Rosa da ricostruire? Se così fosse, non sarei spaventato. Ma i dettagli da valutare sono tanti''.

Possibilista, ma realista, anche Asta: ''Con l'Arezzo c'è stato un contatto, è vero. Nonostante la mia esperienza a Lecce non sia stata fortunata, qualche richiesta ce l'ho e questo mi fa piacere perché significa che negli anni scorsi ho lavorato bene. Vediamo, non ho fretta ma non voglio nemmeno aspettare troppo, la prossima settimana sarà decisiva. Io quest'anno non posso sbagliare''.

 

Scartata la possibilità di puntare su un emergente della Primavera (Grosso della Juventus e Vecchi dell'Inter erano stati inseriti nell'elenco dei papabili): troppo rischiosa una soluzione del genere in un'annata in cui c'è necessità di andare sul sicuro il più possibile.

Se poi Asta e Sottili dovessero sfumare, l'Arezzo potrebbe andare su Fulvio Pea o Davide Dionigi, presenti non per caso al Comunale nella partita contro la Maceratese.

Intanto, secondo indiscrezioni di mercato, Gemmi potrebbe avvalersi per l'attività di scouting della collaborazione di Vincenzo Bevo, 41 anni, ex calciatore di lungo corso. Ma al momento mancano conferme ufficiali.

 

scritto da: Andrea Avato, 25/05/2016





comments powered by Disqus