Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Marco e Niccolò a Campo Tures - Bolzano
NEWS

La Berretti sogna: doppia sfida alla Casertana, obiettivo Roma! Settori giovanili, novità in arrivo

Dopo aver eliminato il Lecce, gli amaranto sono approdati nei quarti di finale dei play-off: sabato l'andata a Marcianise, sette giorni dopo la gara di ritorno al Comunale. Il 9 e l'11 giugno gli atti conclusivi del torneo al Salaria Sport Village. Per l'Arezzo è stata comunque una grande annata: l'unico rammarico è che solo l'attaccante Bismark abbia debuttato in prima squadra. Intanto potrebbe diventare obbligatorio inserire figure professionali qualificate a capo dei vivai



festa amaranto dopo la vittoria sul LecceEliminato il Lecce, adesso la testa è alla Casertana. La Berretti è arrivata al momento clou della stagione e può veramente scrivere una pagina di storia amaranto. I ragazzi di mister Alessandria giocheranno sabato l'andata dei quarti di finale al centro sportivo ''Terra di lavoro'' di Marcianise (erba sintetica) e l'obiettivo è quello di fare risultato. Poi si deciderà tutto nel match di ritorno al Comunale.

 

L'Arezzo ha disputato un grande torneo. Ha vinto tutte le partite del girone d'andata, chiudendo a punteggio pieno dopo 14 giornate. Nel girone di ritorno ha fisiologicamente rallentato il passo, conservando comunque la leadership senza rischiare mai. Alla fine la squadra ha messo insieme 65 punti, frutto di 20 successi, 5 pareggi e soltanto 3 sconfitte, con 58 gol segnati e 30 subìti. Iacuzio ha conquistato il titolo di capocannoniere con 24 gol, anche se contro il Lecce non è andato a segno e ha pure fallito il rigore. Ma ci sta.

L'unico rammarico è che solo l'attaccante Bismark (classe '98, arrivato a gennaio in prestito dal Chievo) abbia debuttato in prima squadra, subentrando nei minuti finali ad Ancona. Per qualche altro ragazzo c'è stato spazio per qualche panchina e non di più. 

 

La Casertana è avversario tosto. E' arrivata seconda nel gruppo D ad appena un punto di distanza dal Matera, poi negli ottavi ha fatto fuori il Teramo (doppia vittoria per 1-0 in trasferta e 2-1 in casa). I rossoblù sono allenati da Emanuele Troise, 37 anni, ex calciatore di Napoli e Bologna. 

L'Arezzo, in caso di passaggio del turno, accederà alla fase finale che verrà giocata presso gli impianti del Salaria Sport Village a Roma. Il 9 giugno sono in calendario le due semifinali, l'11 giugno la finalissima. La vincente di Arezzo-Casertana affronterà la vincente di Catania-Matera

 

Questo il tabellone completo con le gare dei quarti di finale, in programma sabato alle ore 15.

Bassano-Cittadella vs Giana Erminio-Cremonese

Casertana-Arezzo vs Catania-Matera

 

Intanto oggi si è riunita, presso la sede della Lega Pro, la Commissione Sviluppo Settori Giovanili coordinata da Alessandra Borgonovo, Vice Presidente della Lega Pro, e dal consigliere Mauro Lovisa (Pordenone). L'incontro, che ha visto una partecipazione numerosa e a cui hanno partecipato anche gli altri componenti della Commissione Enzo Mastronardi (Monopoli), Massimo Poliero (Padova) e Paolo Toccafondi (Prato), è stato dedicato ai responsabili dei Settori Giovanili.

Lovisa ha detto: ''E' stata avanzata la richiesta, per chi acquisisce un club, dell'obbligo di dotarlo di un settore giovanile strutturato, con impianti adeguati e con figure qualificate. A tal proposito, stiamo lavorando a corsi di formazione personalizzati per le varie figure che operano nei Settori giovanili. Infine, è emersa la disponibilità di chi ha partecipato all'incontro di dar vita ad un campionato Under 16 Allievi B di Lega Pro".

 

scritto da: La Redazione, 25/05/2016





Play-off Berretti / Arezzo-Lecce 2-0

comments powered by Disqus