Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi42Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
i dirigenti di Sant'Andrea in tribuna allo stadio
NEWS

Arretium Cup, stavolta vince l'Atalanta. Gli osservatori amaranto alle partite del torneo

I nerazzurri hanno vinto la sesta edizione della Coppa riservata alla categoria Esordienti. In finale battuto il Torino dopo i calci di rigore. L'Arezzo ha visionato i piccoli calciatori in campo, alcuni dei quali potrebbero far parte della nuova squadra Giovanissimi B professionisti



l'Atalanta ha vinto l'Arretium CupL’Atalanta interrompe il dominio del Torino che sognava di mettere a segno la quarta vittoria nella Arretium Cup.

 

Sui campi della società Olmoponte, da sabato a domenica, 16 formazioni si sono confrontate in quella che è a tutti gli effetti la festa di fine stagione del calcio giovanile. Santa Firmina, San Miniato, Aquila Montevarchi, Sansepolcro, Nuova Foiano, Union Team Chimera, Sangiovannese, Sansovino, Virtus Archiano e i padroni di casa dell’Olmoponte hanno avuto modo di affrontare i loro pari età delle compagini professionistiche di Roma, Fiorentina, Napoli, Torino, Spezia e Atalanta.

 

Nella finale per il terzo e quarto posto l’Aquila Montevarchi è riuscita a superare il Sansepolcro conquistando così la terza piazza sul podio. Nella finalissima invece Torino e Atalanta non sono riuscite a trovare il gol nel corso dei tempi regolamentari e in quelli supplementari. Spazio quindi ai calci di rigore dove la migliore precisione ha premiato l’Atalanta.

 

Protagonista d’eccezione in questa sesta Arretium Cup, oltre ai baby calciatori, Francesco Graziani. Ciccio infatti è stato insignito del premio “Personaggio calcistico Arretium Cup” consegnato all’ex bomber di Torino e Roma dall’assessore allo sport Lucia Tanti.

Nell’occasione l’Olmoponte ha consegnato il riconoscimento giornalistico a Luigi Alberti di Teletruria, Fausto Sarrini del quotidiano La Nazione e Greta Settimelli di ArezzoTV.

 

Ai due giorni del torneo hanno assistito anche i dirigenti del settore giovanile dell'Arezzo. Alcuni dei ragazzi in campo, l'anno prossimo potrebbe vestire l'amaranto nella nuova squadra dei Giovanissimi B professionisti. 

 

scritto da: Matteo Marzotti, 21/06/2016





comments powered by Disqus