Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugiadom15Feralpi Salò
Sambdom15Padova
Sud Tiroldom15Vis Pesaro
Carpidom17.30Ravenna
Modenadom17.30V. Verona
MONDO AMARANTO
la squadra di calcio a 5 del camping Le Ginestre
NEWS

Tribuna gremita, la prima uscita è una festa. Moscardelli subito in gol: doppietta. Finisce 4-0

Tanta gente in Casentino per la sgambata inaugurale della nuova stagione amaranto. Mister Sottili ha schierato la squadra con il 4-2-3-1 e il centravanti ha firmato le prime due reti dell'anno. A segno anche Grossi e Erpen



tanta gente a Soci alla prima amichevolePrima amichevole amaranto a Soci contro una rappresentativa del Casentino. E' il test che inaugura la stagione dell'Arezzo, profondamente rinnovato nella rosa e nello staff tecnico. Presenti moltissimi tifosi che hanno gremito la tribuna dell'impianto e fatto sentire subito il loro affetto ai calciatori in campo.

Il primo tempo si è chiuso sul 3-0: doppietta di Moscardelli (colpo di testa e sinistro su punizione), tris di Grossi. Nella ripresa a segno anche Erpen.

 

Ha risposto subito presente Davide Moscardelli. Il bomber amaranto si è presentato come meglio non poteva ai propri tifosi con una doppietta e un colpo di tacco che ha propiziato il gol del compagno Grossi. Tutto questo nei primi 45′ di partita, in un’amichevole che al netto della preprazione fisica degli amaranto e degli avversari, ha fornito già qualche indicazione.

In primis il modulo. Sottili ha testato sia nel primo tempo che nella ripresa il 4-2-3-1 con Benassi tra i pali e una retroguardia formata da Sirri e Milesi al centro con Luciani e Masciangelo sugli esterni. In cabina di regia Corradi supportato da Foglia mentre in attacco ecco Moscardelli, numero nove in grado di fare reparto da solo supportando e supportato da Yamga, Grossi e D’Ursi. Le gambe sono ancore pesanti per i carichi di lavoro di questi primi dieci giorni di allenamento, eppure l’Arezzo qualcosina l’ha fatta vedere soprattutto sugli esterni. I terzini accompagnano l’azione con Yamga e D’Ursi pronti a tagliare al centro per favorire le loro sovrapposizioni e i cross.

 

Dagli esterni è arrivato il primo gol dell’anno. Masciangelo guadagna il fondo e mette al centro dove Moscardelli di testa infila Ibraimovic, portiere del Soci. Il Mosca firma anche il raddoppio al 17′ con una punizione angolata ma non certo irresistibile dalla lunga distanza. Alla mezz’ora ecco anche un assist nel reportorio del bomber, osservato speciale dell’incontro da parte dei tifosi amaranto: di tacco libera Grossi che infila in porta il 3-0.

Nella ripresa solita girandola di cambi con il modulo che resta invariato. Unico sussulto il gol di Erpen dal dischetto che firma il 4-0 finale in un secondo tempo a ritmi decisamente più bassi.

 

RAPPRESENTATIVA CASENTINO: Ibramovic, Marzenta, M.Vangelisti, Beltrame, Valentini, Fabbri, F.Paggetti, Fani, Cappini, Capacci, Giannotti.

A disposizione: Consumi, Cinotti, Nassini, L.Vangelisti, O.Paggetti, Vuturo, Feni, Pietrini, De Luca, Cipriani, Marchidan, Mori, Mencattini, Ricci, Buricchi, Trapani, Fognani, Brogi, Castri, Ciabatti, Fini.

AREZZO primo tempo (4-2-3-1): Benassi; Luciani, Milesi, Sirri, Masciangelo; Foglia, Corradi; Yamga, Grossi, D'Ursi; Moscardelli

AREZZO secondo tempo (4-2-3-1): Borra; Rafa, Solini, Muscat, Sabatino; Ba, Demba; Fiscietti, Erpen, Bearzotti; Iacuzio.

RETI: 2 Moscardelli, Grossi; Erpen

 

scritto da: La Redazione, 24/07/2016





Mister Sottili dopo la prima amichevole

Rappresentativa Casentino-Arezzo 0-4
comments powered by Disqus