Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Lorenzo nella Monument Valley - Stati Uniti
NEWS

Partitella in famiglia a Poppi, Sottili fa le prove per la Coppa. D'Ursi e Erpen in gol

Sgambata a ranghi misti nelle ultime ore di ritiro in Casentino. L'allenatore amaranto ha potuto verificare la tenuta atletica della squadra a pochi giorni dalla gara ufficiale di Carrara. Confermato il 4-2-3-1 con Moscardelli unica punta. Due reti messe a segno



una fase della partitella in famigliaPartitella in famiglia per l'Arezzo a tre giorni dall'esordio di Carrara in Tim Cup. Nel ritiro casentinese, mister Sottili ha organizzato una sgambata a ranghi misti per verificare la tenuta atletica della squadra e provare i primi movimenti veri. A Poppi sono stati schierati in campo questi giocatori.

Differenziato per Sirri. A disposizione Iacuzio e Rafah.

 

La squadra scesa in campo nel primo tempo con le pettorine blu si avvicina a quella che potrebbe essere la formazione titolare nella prima partita ufficiale dell’anno.

Benassi tra i pali, difesa a quattro con Luciani e Masciangelo esterni, Milesi al centro in coppia con Muscat visto che Sirri ha svolto un lavoro differenziato a causa di problemi fisici. In mediana il duo Foglia-Corradi con Yamga, Grossi e D’Ursi alle spalle di Moscardelli.

A strappare applausi alla fine di un primo tempo contratto, complici anche i carichi di lavoro, sono stati Yamga e soprattutto D’Ursi, autore di un gran bel gol. Potrebbe essere questo l’undici anti Carrarese anche se non sono esclusi aggiustamenti.

 

C’è da dire poi che Sottili ha provato anche un altro modulo, schierando la formazione senza casacche con un 4-1-4-1 con terzini il portoghese Joao (in prova), Ba, Solini e Sabatino. Ad Erpen il ruolo di regista davanti alla difesa con Bearzotti, Benucci, Demba, Fischetti alle spalle di Polidori.

Nei secondi 45′ ecco un cambio. La formazione blu passa ad un 4-4-1-1 con Polidori unica punta ed Erpen trequartista. L’argentino sarà l’ex della partita domenica prossima e non è da escludere un suo impiego dal primo minuto magari con un avvicendamento. Dopo il gol segnato su rigore nell’amichevole di domenica a Soci, Erpen si è ripetuto anche oggi con un colpo di esterno che ha messo fuori causa Garbinesi regalando così il 2-0 alla formazione blu.

 

AREZZO A (4-2-3-1): Benassi; Luciani, Muscat, Milesi, Masciangelo; Corradi, Foglia; Yamga, Grossi, D’Ursi; Moscardelli

AREZZO B (4-1-4-1): Borra; Joao, Ba, Solini, Sabatino; Erpen; Bearzotti, Benucci, Demba, Fischetti; Polidori

RETI: D'Ursi, Erpen

 

scritto da: La Redazione, 28/07/2016





Sottili soddisfatto dopo la partitella in famiglia

Arezzo A-Arezzo B 2-0
comments powered by Disqus