Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Roberta a Porto Rotondo
NEWS

Rifinitura a Soci, l'Arezzo prepara il debutto in Tim Cup. Da martedì allenamenti al Comunale

L'impianto sportivo casentinese ospita questa mattina l'ultima seduta del ritiro. Dopo il match di domani in Coppa Italia, l'Arezzo tornerà al lavoro il 2 agosto allo stadio. Resta in sospeso il problema dei campi, con la concreta possibilità di doversi spostare a La Nave



Sarà il campo di Soci ad ospitare la rifinitura dell'Arezzo questa mattina, prima della partenza per il debutto in Tim Cup.

Al rientro da Carrara la formazione di mister Sottili beneficerà di un giorno di riposo. Gli allenamenti ricominceranno martedì alle 17 allo stadio Comunale. Il "Città di Arezzo" ospiterà la ripresa del lavoro in attesa di capire se gli amaranto dovranno poi trasferirsi in Valdichiana oppure in un impianto sportivo nei pressi di viale Gramsci.

 

La prima squadra, fosse possibile, eviterebbe il trasferimento a La Nave, a 20 chilometri da viale Gramsci, ma se non arriveranno novità sul fronte impianti sportivi, il centro sportivo Arretium sarebbe l'unica alternativa valida per gli allenamenti, almeno fino a quando non torneranno al lavoro anche le giovanili.

Negli ultimi giorni sono ripresi i contatti con il comitato aretino della UISP. L'accordo per l'utilizzo del sintetico di via Buoconte da Montefeltro e del campo di via Arno è scaduto lo scorso 30 giugno: ecco perchè l'Arezzo per tornare ad utilizzare le due strutture dovrà trovare un nuovo accordo.

 

C'è poi l'obiettivo Le Caselle. Il centro sportivo di via Golgi tra campi da calcio regolamentari, calcio a cinque e a sette, spogliatoi, tribune e hospitality, sarebbe la casa ideale per le giovanili e la prima squadra. L'Arezzo culla il sogno di poter utilizzare la struttura e, non è un mistero, spera che i vari iter burocratici possano concludersi in tempi ragionevoli. L'attività del settore giovanile riprenderà tra pochi giorni e già prima di settembre tutte le formazioni saranno al lavoro in vista dell'inizio dei rispettivi campionati.

 

scritto da: La Redazione, 30/07/2016





comments powered by Disqus