Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 15a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Pergolettese21Albinoleffe
Como13Pro Vercelli
Olbia12Novara
Pistoiese01Monza
Renate11Pianese
Carrarese22Arezzo
Giana Erminio12Siena
Gozzano22Pro Patria
AlessandriarinvJuventus U23
PontederarinvLecco
MONDO AMARANTO
Giotto, fedele e insolito lettore
NEWS

Calendari Lega Pro, gli amaranto debuttano con il Como. Alla terza arriva il Siena

L'Arezzo giocherà di domenica in casa la prima giornata e anticiperanno al sabato la seconda a Carrara. Alla base delle richieste motivi di ordine pubblico legati alle due edizioni della Giostra del Saracino. L'11 settembre il derby con i bianconeri. A dicembre trasferta a Olbia



i calendari al Teatro Regio di ParmaOre 19 - Ecco l'elenco delle partite che dovranno giocare gli amaranto in campionato. Debutto tra quindici giorni contro il Como al Comunale, poi trasferta a Carrara e subito il Siena. Chiusura del girone d'andata in Sardegna.

 

Al termine della compilazione dei calendari è arrivato anche il commento di mister Sottili, come riporta il sito dell'US Arezzo.

Sarebbe fin troppo semplice dire che comunque prima o poi dovremo incontrare tutti – ha commentato l’allenatore amaranto Stefano Sottili appena visti i calendari al termine dell’allenamento – Nella realtà, sicuramente, affrontare alla prima giornata una retrocessa dalla serie B e poi due derby come Carrarese e Siena, per poi andare ad Alessandria nel turno infrasettimanale, è un avvio di campionato bello tosto, sulla carta. Noi faremo di tutto per farci trovare pronti e cercheremo di iniziare con il piede giusto”.
Il campionato avrà anche due Boxing Day il 26 e il 30 dicembre.
E’ una novità per la Lega Pro, ma in Serie B o in Inghilterra è una cosa normale giocare durante le feste, secondo me può anche essere bello, anche se ci costringerà a rubare un pò di tempo alle nostre famiglie, ma cercheremo di recuperare con loro nei due weekend di sosta che il calendario prevede all’inizio di gennaio”.
 

GIRONE DI ANDATA

28 agosto / Arezzo-Como
4 settembre / Carrarese-Arezzo
11 settembre / Arezzo-Siena
14 settembre mercoledì / Alessandria-Arezzo
18 settembre / Arezzo-Tuttocuoio
25 settembre / Lucchese-Arezzo
2 ottobre / Arezzo-Pro Piacenza
9 ottobre / Cremonese-Arezzo
16 ottobre / Arezzo-Racing Roma
23 ottobre / Livorno-Arezzo
30 ottobre / Arezzo-Renate
6 novembre / Pistoiese-Arezzo
13 novembre / Arezzo-Piacenza
20 novembre / Pontedera-Arezzo
27 novembre / Giana Erminio-Arezzo
4 dicembre / Arezzo-Lupa Roma
7 dicembre mercoledì / Prato-Arezzo
11 dicembre / Arezzo-Viterbese
18 dicembre / Olbia-Arezzo

GIRONE DI RITORNO

26 dicembre lunedì / Como-Arezzo
30 dicembre venerdì / Arezzo-Carrarese
22 gennaio / Siena-Arezzo
29 gennaio / Arezzo-Alessandria
5 febbraio / Tuttocuoio-Arezzo
12 febbraio / Arezzo-Lucchese
19 febbraio / Pro Piacenza-Arezzo
26 febbraio / Arezzo-Cremonese
5 marzo / Racing Roma-Arezzo
12 marzo / Arezzo-Livorno
19 marzo / Renate-Arezzo
26 marzo / Arezzo-Pistoiese
2 aprile / Piacenza-Arezzo
5 aprile mercoledì / Arezzo-Pontedera
9 aprile / Arezzo-Giana Erminio
15 aprile / Lupa Roma-Arezzo
23 aprile / Arezzo-Prato
30 aprile / Viterbese-Arezzo
7 maggio / Arezzo-Olbia

 

Ore 12 - Una cerimonia itinerante quella dei calendari della Lega Pro. Un appuntamento che da questa stagione in avanti otccherà varie città. Il progetto del presidente Gravina partirà da Parma dove alle 18 dal Teatro Regio, e in diretta su Sportitalia (Canale 60 digitale e 225 SKY), verranno stilati i calendari dei tre gironi di Lega Pro.

 
La Lega Pro partirà nell'ultimo weekend di agosto. Il club amaranto ha richiesto di poter giocare la prima giornata in casa domenica 28 alle 15 evitando quindi un anticipo al sabato che sarebbe stato in concomitanza con l'edizione straordinaria della Giostra del Saracino.
Il club amaranto ha poi chiesto di poter anticipare al sabato la seconda giornata che vedrà il cavallino impegnato in trasferta. Anche questa richiesta è accompagnata dal fatto che la prima domenica di settembre si correrà la 133esima edizione della Giostra.
Alla base delle due richieste la volontà dell'Arezzo di permettere ai propri tifosi di seguire sia le due partite che le Giostre.

 

Ci sono poi anche motivi di ordine pubblico che lascerebbero presagire l'ok da parte della Lega Pro alle richieste dell'Arezzo anche se va ricordato quanto accaduto la scorsa stagione dove servì anche il parere favorevole della società ospitante, in quel caso il Santarcangelo, per acconsentire al posticipo.

 

scritto da: La Redazione, 11/08/2016





comments powered by Disqus