Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Alessandro e Riccardo a Parigi
NEWS

Gambe pesanti, l'Arezzo fa pari con il Castelvetro: Moscardelli e il baby Rampelli in gol

Zavorrati dai carichi di lavoro, gli amaranto non vanno oltre il 2-2 contro i dilettanti emiliani. Apre le marcature Moscardelli, poi Giuseppe e Stefano Cozzolino firmano il sorpasso. Al 94' il giovane della Berretti evita la sconfitta



il gol del 2-2 segnato da Rampelli"Gambe pesanti? In questo momento della stagione è normale che sia così" commenta Stefano Sottili al termine dell'amichevole contro il Castelvetro. Un test che è servito più a sciogliere i muscoli che altro. "Certe situazioni di gioco non siamo risuciti a sfruttarle, in altre occasioni abbiamo letto male l'azione - ha aggiunto il tecnico. Squadra stanca? Può essere, ma vi anticipo già che contro Sansovino e Castiglionese potreste vedere un Arezzo ancora più imballato. Dobbiamo lavorare sulla fatica ed essere pronti per il campionato non per le amichevoli".
 

Contro gli emiliani dell’ex Giuseppe Greco mister Sottili conferma il 4-2-3-1 ma varia alcuni interpreti. Ecco infatti Muscat, per la prima volta dall’inizio, in coppia con Muscat con Demba e fare da schermo alla difesa in coppia con Corradi. In attacco c’è Polidori supportato da Bearzotti, Grossi e D’Ursi.
 

Si gioca su ritmi bassi con l’Arezzo che tiene il possesso palla e l’iniziativa del gioco. La partita non decolla nonostante alcune buone invenzioni di Grossi e le parate di Tabaglio che strappa applausi negando il gol a Polidori, Sabatino (ottimo assist di Grossi) e D’Ursi su altrettante conclusioni da distanza ravvicinata. Il primo tempo si chiude così sullo 0-0 con l’unica nota stonata di Mattia Corradi costretto a rientrare negli spogliatoi claudicante e con una fasciatura alla gamba sinistra.

 

50 secondi, ecco quanto è bastato a Moscardelli ad inizio ripresa per deviare in porta l’assist di Yamga. La partita è più vivace rispetto al primo tempo con il Castelvetro che trova anche il pari con Cozzolino, bravo nello sfruttare al meglio un lancio da dietro. Poco dopo ecco un’altra azione fotocopia, ma questa volta Borra ci mette guanti e non si lascia sorprendere.Calano di nuovo i ritmi ma l’Arezzo con Yamga crea qualche pericolo in più soprattutto quando va via in velocità. L’uno a uno sembra cosa fatta e invece a due minuti dal termine Stefano Cozzolino va via da solo, resiste a due avversari e dal vertice dell’area piccola batte Borra.
In pieno recupero ci mette una pezza il baby Rampelli che sigla il 2-2 finale.


AREZZO 1° tempo (4-2-3-1): Benassi; Luciani, Muscat, Sirri, Sabatino; Demba, Corradi; Bearzotti, Grossi, D’Ursi; Polidori.

AREZZO 2° tempo (4-2-3-1): Borra; Ba, Milesi, Solini, Masciangelo; Foglia, Benucci; Yamga, Erpen, Bearzotti (st 25′ Rampelli); Moscardelli.
Allenatore: Stefano Sottili.

CASTELVETRO (3-5-2): Tabaglio; Farina, Galassi, Serra; Bagatti, Spezzani, Covili, Bolini, Laruccia; Greco, Cozzolino G..
Entrati: Ndreu, Calanca, Benedetti, Buscè, Falanelli, Mandelli, Vernia, Sereni, Cozzolino S., Sereni, Di Paolo, Croce.
Allenatore: Cristian Serpini.

RETI: st 1′ Moscardelli, 8′ Cozzino G., 43′ Cozzolino S., 49′ Rampelli.

 

scritto da: La Redazione, 18/08/2016





Arezzo-Castelvetro 2-2, Sottili in sala stampa

Arezzo-Castelvetro 2-2
comments powered by Disqus