Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi10Pianese
Arezzo02Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
Davide, Enrico, Paolo e Federico, i Ragani amaranto
NEWS

Velocità, sacrificio e un gol da applausi: è di Yamga la prima perla della stagione amaranto

La redazione ha premiato la prestazione del franco camerunese, che contro il Como è risultato il migliore in campo. Al secondo posto Foglia, mediano di lotta e di governo, al quale vanno grandi meriti per aver avviato l'azione del vantaggio. Terzo gradino del podio per i tifosi della curva Minghelli: calorosi con la squadra e solidali con le popolazioni colpite dal terremoto



Kevin Arthur Yamga, 20 anni, propriet√† ChievoIl nome del vincitore si poteva intuire già al triplice fischio di Arezzo-Como. Al di là del finale di gara in calando e della rimonta avversaria, i tremila del Comunale avevano ben chiaro in testa a chi assegnare la palma del migliore in campo. E la nostra redazione si è allineata convintamente nel vitare Kevin Arthur Yamga, primo assegnatario della perla amaranto.

 

Il franco camerunese, classe '96, è stato per settanta minuti il grimaldello con cui scardinare difesa e centrocampo lariani. Tonico fisicamente, veloce nell'allungo, generoso nel rientrare nella propria metà campo, ha creato pericoli sul fronte sinistro d'attacco e ha firmato un gol esteticamente pregevole: taglio verso l'area di rigore, controllo in corsa, dribbling sullo stretto e destro potente nell'angolo. Il suo cartellino è di proprietà del Chievo e l'Arezzo confida molto nelle sue qualità, sia da laterale offensivo che, all'occorrenza, come seconda punta.

 

Al secondo posto Fabio Foglia. Mediano di lotta e anche di governo, ha riempito gli occhi dei tifosi con la progressione da area ad area in occasione della rete dell'1-0. In quel frangente ha dimostrato brillantezza, lucidità, tecnica e visione di gioco. Nel complesso una prestazione volitiva, sporcata solo marginalmente dalla flessione avuta insieme ai compagni negli ultimi venti minuti. 

 

Terzo gradino del podio per i tifosi della curva sud, votati per almeno tre buoni motivi: il sostegno alla squadra per tutti i novanta minuti, sia quando l'Arezzo è passato in vantaggio sia quando è stato raggiunto; l'applauso finale che ha premiato l'impegno dei giocatori al di là dell'epilogo amaro; la mobilitazione per la raccolta dei beni di prima necessità da inviare alle popolazioni colpite dal terremoto. 

 

scritto da: Andrea Avato, 31/08/2016





Perla amaranto Arezzo-Como 2-2
comments powered by Disqus