Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Giada e Ilaria in trasferta a Terni
NEWS

La corazzata Alessandria e la sorpresa Giana Erminio: una strana coppia in testa al girone A

I grigi battono il Livorno nel big match di giornata (Gonzalez e doppio Iocolano), mentre i lombardi espugnano Siena per 2-1. Vittorie sofferte per il Piacenza contro la Lupa Roma e per la Cremonese contro il renate (decisivo Brighenti). Rocamboleso pari della Lucchese a Olbia



Gonzalez esulta, l'Alessandria è in vettaBis a Carrara. Dopo il successo nella Tim Cup, l'Arezzo espugna nuovamente lo stadio dei Marmi e centra la prima vittoria in campionato. E, come poco più di un mesetto fa, gli amaranto hanno dovuto faticare assai per poterla spuntare, complice un avvio ad handicap, con l'autorete di Corradi favorita da un'errore di Benassi. Ci pensa Grossi a riportare prima la parità e poi a firmare il sorpasso con una bella punizione a giro sotto l'incrocio. All'87' Polidori mette il lucchetto definitivo all'incontro evitando inutili sofferenze finali.

In vista del derby con il Siena, battuto in casa 2-1 dalla Giana (Bruno-Mendicino-Biraghi), questa non può che essere una botta di consapevolezza delle proprie potenzialità.

 

Nel big match di giornata rovinosa caduta del Livorno sul campo dell'Alessandria. Il 3-1 matura tutta nella ripresa e porta la firma di Gonzalez e Iocolano (doppietta), un monologo interrotto soltanto dal rigore del 2-1 di Vantaggiato.

Si riscattano Piacenza e Cremonese, entrambe vittoriose in casa per 3-2. I piacentini, avanti 3-0 a 20' dal termine, si rilassano e subiscono (l'infruttuoso) ritorno della Lupa Roma, i grigiorossi invece si danno strenua battaglia nel derby lombardo con il Renate, subendo per ben due volte il pari e spuntandola soltanto con un rigore di Brighenti.

 

Non bene le altre toscane. Il Prato viene beffato nel finale e torna da Ardea, casa del Racing Roma, con le pive nel sacco, mentre la Pistoiese dopo un buon avvio (sigillo di Rovini) si vede ribaltato il risultato già nel primo tempo (Gomis e Pesenti) dalla Pro Piacenza, brava e fortunata a resistere all'impeto arancione durato per tutta la seconda frazione.

Ad Olbia la Lucchese è costretta ad una gara di inseguimento: i sardi passano già all'8' con Capello, Forte nella ripresa fa pari ma Piredda riporta avanti i suoi regalando l'illusione del successo fino all'ultimo secondo, quando ancora Forte buca Montaperto.

Sempre pari, ma a reti bianche, quello tra Tuttocuoio e Viterbese, mentre Como-Pontedera non è stata disputata per l'indisponibilità dello stadio Sinigaglia.

 

scritto da: Daniele Marignani, 05/09/2016





Cremonese-Renate 3-2, le immagini della partita

comments powered by Disqus