Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - Playoff e Playout

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN LEGA PRO
San Donato
PLAY OFF
Poggibonsi10Pianese
Arezzo02Gavorrano
PLAY OUT
Rieti20Foligno
IN ECCELLENZA
Pro Livorno, Cannara, Unipomezia, Foligno
MONDO AMARANTO
il gruppo lingua in curva sud
NEWS

Stadio in concessione all'Arezzo, giovedì l'ok. Centro sportivo Chimera, settimane decisive

Sta per arrivare a conclusione l'iter amministrativo per assegnare alla società amaranto la gestione del Comunale, che potrà essere sfruttato anche a fini commerciali. L'assessore Tanti: ''Abusi edilizi a Le Caselle'' ma entro ottobre la situazione potrebbe sbloccarsi. Sulle critiche di Orgoglio Amaranto: ''i tifosi facciano i tifosi, gli amministratori facciano gli amministratori dando risposte concrete''



Giovedì il Consiglio Comunale approverà la delibera di concessione dello stadio all'Unione Sportiva Arezzo. Il complesso iter amministrativo è giunto praticamente a conclusione: c'è già stato l'ok della Commissione competente e adesso manca solo la ratifica dell'Aula, che dovrà concedere il via libera all'utilizzo per fini commerciali di alcuni locali dell'impianto.

 

Era la condizione base che la società aveva posto per rilevare in toto la gestione della struttura, che comporta oneri economici rilevanti ma che può trasformarsi in una fonte di reddito. Ci sono pure gli onori, insomma, fermo restando che il progetto di ristrutturazione del Comunale ha tempi tecnici tutt'altro che brevi. Ma di questo si parlerà più avanti. Per adesso l'Arezzo ha intenzione di affittare ampi spazi dello stadio a varie attività imprenditoriali, alcune delle quali hanno già avviato i lavori. L'area accanto alla sala stampa, per esempio, diventerà la base per un centro medico, mentre le associazioni ospitate finora all'interno del Comunale potrebbero anche rimanere dove sono, a patto che accorpino le proprie sedi e paghino un canone mensile all'Arezzo. Da parte del club amaranto ci sarebbe disponbiilità in questo senso.

 

Poi c'è tutto il resto, che riguarda i campi d'allenamento. All'Union Team Chimera, come ha spiegato l'assessore Lucia Tanti nell'intervista andata in onda ieri sera a Block Notes, la presenza di alcuni abusi edilizi ha rallentato la procedura per l'assegnazione del centro sportivo all'Arezzo. Ma dovrebbe essere questione di un mese al massimo.

Sempre in piedi l'opzione Sant'Andrea a Pigli (''non è un pannicello caldo - spiega l'assessore - ma serve un progetto della società''), con il Comune che respinge le accuse di ostruzionismo mosse anche da Orgoglio Amaranto nelle scorse settimane: ''i tifosi fanno i tifosi e gli amministratori fanno gli amministratori, cercando di dare risposte concrete come accaduto con lo stadio''.

Nulla di nuovo, invece, per i campini: ''è una trattativa tra privati e lì l'amministrazione non può fare nulla''.

 

scritto da: Andrea Avato, 27/09/2016





Lo stadio in concessione all'Us Arezzo

comments powered by Disqus