Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Egidio e Angiolo a San Siro
NEWS

Amaranto al lavoro a La Nave. Grossi ancora assente, stop precauzionale per Moscardelli

Prima seduta della settimana a Castiglion Fiorentino. Mister Sottili ha tenuto a rapporto la squadra per analizzare la partita di Lucca, poi i giocatori hanno curato la parte atletica. Domani doppio allenamento. Sotto osservazione medica il trequartista e il capitano



La settimana dell’Arezzo dopo il 2-2 a Lucca è cominciata oggi a La Nave. Gli amaranto hanno svolto il primo allenamento alle 15 visto (domenica contro la Pro Piacenza il calcio d’inizio sarà per la prima volta in stagione alle 14.30).

Unico assente Paolo Grossi. Non una sorpresa visto che Sottili aveva già anticipato il fatto che il 31enne ex Ternana sarebbe tornato in gruppo da mercoledì, al massimo giovedì.

Prima del lavoro sul campo l'allenatore ha tenuto a rapporto la squadra. Una riunione nei locali al piano superiore del centro sportivo Arretium per analizzare pro e contro della sfida con la Lucchese. Poi, dopo il riscaldamento, gli amaranto si sono messi a disposizione del preparatore atletico Ducci, divisi in tre gruppi per un test sulla resistenza.

 

Sottili ha poi fatto svolgere una partitella a tema alla quale però non ha preso parte Davide Moscardelli. Il capitano ha interrotto l’allenamento accusando un lieve fastidio muscolare. Nulla di preoccupante, probabilmente uno stop precauzionale.

Domani doppia seduta. Alle 9.30 appuntamento al Comunale mentre al pomeriggio (ore 15) gli amaranto saranno a La Nave. Giovedì e venerdì sarà sempre il centro sportivo Arretium ad ospitare l’Arezzo alle ore 15, mentre sabato la rifinitura è in programma alle 10 al “Città di Arezzo” a porte chiuse.

 

scritto da: La Redazione, 27/09/2016





comments powered by Disqus