Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 36a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Ravennasab17.30Perugia
Gubbiodom15Mantova
Legnagodom15Arezzo
Matelicadom15Fano
V. Veronadom15Samb
Feralpi Salòdom17.30Carpi
Modenadom17.30Padova
Cesenadom20.30Imolese
Vis Pesarodom20.30Fermana
Triestinalun21Sud Tirol
MONDO AMARANTO
Nicoletta e Giacomo a Rimini
NEWS

Riccioli a Teletruria: ''Due gruppi interessati all'Arezzo''. 30 novembre data spartiacque

Il direttore generale, ospite di Block Notes e candidato ad entrare nel Consiglio Direttivo di Lega Pro, ha affrontato tutti gli argomenti caldi del periodo, compreso quello relativo al possibile arrivo di nuovi soci: ''Ci sono trattative concrete per acquisire quote di minoranza''. Presto allo stadio un centro medico, una palestra e una ludoteca. Accordo con l'Università di Siena per ospitare stage formativi riguardanti marketing e comunicazione



il Dg Andrea Riccioli durante la puntata di Block Notes30 novembre, una data da circoletto rosso. Per quel giorno, che cade di mercoledì, gli acquirenti interessati a rilevare le quote sociali dell'Us Arezzo dovranno passare dalle dichiarazioni d'intenti ai fatti. I gruppi imprenditoriali in trattativa sono due: uno è quello già noto del modenese, venuto allo scoperto dopo l'amichevole estiva con il Castelvetro, l'altro è di fuori Arezzo (gli indizi portano a Roma) e opera in più campi, compresi quelli immobiliare e delle costruzioni.

Lo ha rivelato il direttore generale Andrea Riccioli, ospite ieri sera di Block Notes, che ha aggiunto: ''C'è un interesse forte da parte di questi soggetti per un un ingresso in società. Noi abbiamo dato delle scadenze precise, anche perché cedere una fetta di partecipazione è comunque una responsabilità. Scenari possibili? Per il momento i nuovi imprenditori acquisirebbero quote di minoranza''.

 

Riccioli durante la puntata ha toccato tutti gli argomenti caldi di questo periodo, dallo stadio preso in concessione per 6 anni ai contatti già avviati per affittarne alcuni locali (''a breve aprirà Medic.Ar, un centro medico sportivo per tutte le discipline, e poi potrebbe toccare a una palestra e una ludoteca, mentre la vecchia biglietteria verrà trasformata nello shop amaranto e riapriremo il ristorante della tribuna'').

Proprio il direttore generale amaranto potrebbe entrare nel Consiglio Direttivo di Lega Pro. ''E' una prospettiva concreta'' ha detto Riccioli. Niente affatto tramontato il progetto di ristrutturazione del Comunale affidato allo studio dell'architetto Roberto Felici.

L'Arezzo ha anche stretto un accordo di collaborazione con l'Università di Siena. Gli studenti del corso per operatore di società sportive lavoreranno presso la società amaranto per alcuni stage formativi riguardanti marketing e comunicazione.

 

scritto da: Andrea Avato, 04/10/2016





Riccioli a Block Notes: ''Nuovi soci, ecco quando''

comments powered by Disqus