Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE D GIRONE E - 34a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo31Flaminia
Foligno21Unipomezia
Gavorrano71Trestina
Montespaccato11Rieti
Poggibonsi22Cascina
Pro Livorno04Pianese
San Donato10Cannara
Sangiovannese20Badesse
Tiferno22Scandicci
MONDO AMARANTO
Fabio in trasferta a Gallipoli
NEWS

Cissé qualificato agli ottavi. Dopo il Varese, battuto pure il Bruges

L'attaccante amaranto non ha segnato contro i belgi, ma ha messo lo zampino nell'azione del gol del vantaggio firmato da Guccione. Sabato a La Spezia l'ultima gara del girone contro il Napoli già eliminato, mentre domani la Liac New York con Fabbri, Macellari e Pucci cercherà di salvare l'onore affrontando il Wanderers Montevideo



Cissé esulta insieme a Guccione, autore del 2-0La Rappresentativa di serie D si è qualificata con un turno di anticipo per gli ottavi di finale della Viareggio Cup. I ragazzi di Giancarlo Magrini oggi hanno battuto a Quarrata i belgi del Bruges per 2-0, bissando il 4-1 rifilato l'altro ieri al Varese. Ancora all'asciutto Salim Cissé, schierato in attacco dal primo minuto insieme a Eseola. Il giocatore amaranto ha comunque messo lo zampino nell'azione del vantaggio, quando è partito in progressione e ha calciato a rete col destro. Il portiere belga ha respinto corto e Guccione ha infilato la palla dell'1-0. Prima dell'intervallo Eseola ha firmato il 2-0, che la Rappresentativa ha difeso con successo fino al novantesimo. Nell'altra gara del girone, il Varese ha sconfitto il Napoli per 5-1. Cissé e i suoi compagni sono quindi in testa a punteggio pieno, con Varese e Bruges a quota 3 e il Napoli fermo a zero. Sabato a La Spezia ultima gara del girone proprio contro i campani, con Cissé che andrà in cerca del primo gol nel torneo. Gli ottavi di finale della manifestazione sono in programma per martedì 14 febbraio.

Domani invece si concluderà l'avventura della Liac New York. La formazione americana, rinforzata dagli amaranto Fabbri, Macellari e Pucci è stata battuta all'esordio dal Poggibonsi (2-0) e poi da uno scatenato Genoa (9-0). L'ultima occasione per salvare l'onore arriverà dalla partita al Galluzzo di Firenze contro gli uruguaiani del Wanderers Montevideo.

 

scritto da: Andrea Avato, 09/02/2012





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: il ferro, il 09/02/2012 alle 17:18

Foto Commenti

bravo cissè!!!

che se fai un figurone aumenti di prezzo e ci arricchisci!!!    COME DITE????se lui decide di andare via a giugno sarà svincolato a costo zero??!!!! ma allora.......non ci si piglia nulla....ma come????? e se si zoppa non ci serve manco finoa maggio.....ma insomma allora per l'Arezzo calcio quale sarebbe il lato positivo?????

e per gli altri tre difensori che ne beccano nove a partita???il lato positivo per loro dov'è?e per l'Arezzo calcio quale sarebbe??? e casomai vale il rischio di ritrovarseli rotti o stanchi???

OHHHHHHH SOLO GLI AMARANTO OHOHOHOHOHOH OHHHHHHSOLO GLI AMARANTO....GLI AMARANTO!!!!!

Commento 2 - Inviato da: Andrea Avato, il 09/02/2012 alle 17:58

Foto Commenti

Solo per precisare una cosa. Cissé dal primo luglio si svincola per un motivo semplice: è straniero. E il suo è un primo tesseramento. Non esistevano prima e non esistono modi oggi per tenerlo vincolato a una società qualsiasi, sia l'Arezzo o il Deruta o il Venezia. Dando per scontato che l'Arezzo proporrà comunque un altro contratto al giocatore, per tenerlo in rosa o per cederlo incassando un conguaglio, sarà facoltà di Cissé accettare o meno. Non è che funziona così ad Arezzo, funziona così ovunque. Mi pare superfluo ribadire che la partecipazione di questo giocatore al Viareggio può portare solo benefici in prospettiva economica. Se poi lui se ne sbatterà altamente dell'Arezzo e firmerà con il Real Madrid, Severini non ci guadagnerà un euro. Ma il futuro non lo sa nessuno.

Commento 3 - Inviato da: Paul, il 09/02/2012 alle 19:16

Foto Commenti

Spero che Cissé a Giugno rinnovi il contratto con noi, poi chiaro che se arriva un'offerta irrinunciabile da parte di una categoria superiore, qualcosa nelle casse dell'Arezzo andrà. Staremo a vedere.

Commento 4 - Inviato da: Andrea Avato, il 09/02/2012 alle 19:38

Foto Commenti

BRUGES-RAPPRESENTATIVA SERIE D 0-2

Bruges (4-2-3-1): Maes, Moeyerson (dal 15'st Chirishungu), Vanneste, Vansteenkiste, Verstraete, Botaka, Lagrou, Zinho (dal 1'st De Feyter), Leory (dal 1'st Deschilder), Mechele; a disp. Vanwildmeersch, Savaete, Rchidi, De Cupyer, Vandewalle, Leroy, Schaessens; All. Clement;

Rappresentativa Serie D (4-3-1-2): Rossi Pontello, Pastorelli, Tersini (dal 39'st Pergolizzi), Diagne (dal 34'st Lanni), Impagliazzo, Monaco, Vacca, Campanaro, Eseola (da 8'st Mancuso), Guccione, Cisse; a disp. Serraiocco, Goldaniga, Trillini, Del Porto, Saitta, De Col; All. Magrini;

Arbitro: Antonio Di Martino di Teramo

Reti: 31'pt Guccione (D), 38'pt Eseola (D).

Note: ammonito Diagne, Monaco e Pergolizzi.



Commento 5 - Inviato da: baicol, il 09/02/2012 alle 22:22

Foto Commenti

Può darsi che mi sbaglio, ma che la società non si sia tutelata su un eventuale svincolo di Cissè senza beccarci un euro mi sembra come la novella dei rimborsi spese...

Commento 6 - Inviato da: baicol, il 09/02/2012 alle 22:25

Foto Commenti

Che poi, sempre se non ho capito male, il sistema c'è: vinci il campionato e Cissè può essere tesserato come professionista e messo sotto contratto nei 15 giorni successivi, motivo in più per arrivare primi.

Commento 7 - Inviato da: Andrea Avato, il 09/02/2012 alle 23:01

Foto Commenti

PER BAICOL

Cissé potrebbe essere ritesserato anche in serie D l'anno prossimo. Ma in pratica va riacquistato perché il 30 giugno lui è libero. E' quello che è successo anche a Raso, Bucchi, Speranza e tutti gli altri la stagione passata, anche se per un motivo diverso: loro perché avevano più di 26 anni e Cissé perché è straniero. Al giocatore puoi fare tutte le proposte di accordo che vuoi, ma se lui non accetta non hai nessun modo per obbligarlo. E' chiaro che se una società di categoria superiore si presenta da Cissé come da qualunque altro svincolato e gli garantisce un contratto di un certo tipo, quello può firmare e andare via a parametro zero. Ma l'Arezzo non aveva altra via: un calciatore straniero con lo status di Cissé poteva essere vincolato per una sola stagione.

Commento 8 - Inviato da: baicol, il 09/02/2012 alle 23:27

Foto Commenti

Il regolamento sarà anche questo ma il buonsenso mi porta a pensare che in un modo o nell'altro qualche via per tutelarsi l'hanno trovata, almeno nel caso Cissè.

Sul fatto che se si va nei professionisti abbiamo 15 giorni di tempo per tesserarlo e lui sia abbligato ad accettare ti risulta? Mi sembra che ne parlò l'ex ds della Sangiovannese ad un block notes di qualche mese fa

Commento 9 - Inviato da: Andrea Avato, il 09/02/2012 alle 23:40

Foto Commenti

L'unica via per tutelarsi è confidare in un comportamento serio e responsabile di Cissé. Il fatto che Anzalone sia in pratica il suo punto di riferimento, mi spinge a pensare che strappi dolorosi non ce ne saranno. Però no, di obblighi il giocatore non ne ha. La questione voglio approfondirla nei prossimi giorni, anche se tra cittadinanza, primo tesseramento, status di rifugiato politico e normative sugli extracomunitari è un rompicapo pure per gli addetti ai lavori

Commento 10 - Inviato da: baicol, il 09/02/2012 alle 23:54

Foto Commenti

Io con i romani ci lavoro da tempo, difficile che si facciano scappare un affare! Comunque confido anch'io in un comportamento corretto del giocatore

Commento 11 - Inviato da: il ferro, il 10/02/2012 alle 12:48

Foto Commenti

AVATO: poche seghe: se cissè VUOLE andare via perchè qualcuno lo stuzzica più de noi va via e non becchi 100 lire. la precisazione l'hai fatta per chi non conosceva la questione e mi va bene. speriamo solo che si ricordi chi l'ha fatto partire calcisticamente e chi gli ha voluto bene un anno intero. poi se resta da noi meglio per tutti,no?. ma devo capire come un torneo di viareggio porti economicamente vantaggio.anzi porti per l'arezzo un qualsiasi vantaggio...... il rischio di romperlo o che faccia una figuraccia magari stendendo uno con una gomitata c'è anche se esiguo.....A CHE PRO?? e quel altri due poi.....due difensori prestati per prendere 9 reti a gara.....sai che vetrina!!! e anche lì prega che tornino interi,le gambe son due e il calcio è da maschi......

Commento 12 - Inviato da: il ferro, il 10/02/2012 alle 12:49

Foto Commenti

ah,ovvio che le buonuscite al nero son sempre esistite e sempre esisteranno,dagli esordienti alla serie A.......

Commento 13 - Inviato da: walter, il 10/02/2012 alle 14:08

Foto Commenti

http://www.lnd.it/index.php?page=user.news.selectNews&id=134589&ctl_level_id=21

Dai Ferro, tranquillo, la prossima Cissè non la gioca, Magrini farà giocare le riserve Cool

Commento 14 - Inviato da: Andrea Avato, il 10/02/2012 alle 14:55

Foto Commenti

Va beh, io prendo atto che la Rappresentativa di serie D convoca un giocatore dell'Arezzo al torneo di Viareggio (che non è il torneo dei bar) e noi non ci si doveva mandare perché l'Arezzo non ne avrà alcun vantaggio. Boh, pensavo che se mandi un tuo giocatore a un torneo del genere e quello fa bene, il suo valore cresce. Magari riesci a farlo rifirmare e lo puoi cedere a buon prezzo. Boh...

Commento 15 - Inviato da: Andrea Avato, il 10/02/2012 alle 17:37

Foto Commenti

MONTEVIDEO WANDERERS-L.I.A.C. NEW YORK 4-2

Marcatori: 10' pt. Kaczetow (L), 32' Noy (M); 6' st. Cortez (L), 15' Rodriguez (M), 42' Rodriguez (M), 45' Rodriguez (M).

(arbitro Vingo di Pisa)

Galluzzo (FI) / Stadio “Guidi” (ore 15) (Sintetico)

Commento 16 - Inviato da: Andrea Avato, il 10/02/2012 alle 18:14

Foto Commenti

Girone 3
Montevideo Wanderers - L.I.A.C. New York 4-2

Reti: 10' pt. Kaczetow (L), 32' Noy (M); 6' st. Cortez (L), 15' Rodriguez (M), 42' Rodriguez (M), 45' Rodriguez (M).

Montevideo Wanderers (4-4-2): Blasi; Cuello (37' st. Cardona), Novas, Coyto, Morozrezso; Castro, Vargas (18' st. Lamanna), Rivas, Telit; Silva (1' st. Rodriguez), Noy. A disposizione: Silveira, Bicker, Hernandez, Cossè. All. Marquez.

L.I.A.C. New York (4-4-2): La Barbera; Ippolito, Pucci, Macellari, Fabbri; Kaczetow (22' st. Famiglietti), Tsiokas (23' st. Marra), Casciotti (16' st. Gagliano), Lopez; Cortez, Posillico A. A disposizione: Viteritti, Shamsirv, Stafaj, Posillico M., Amrosiatos. All. Celso.

Arbitro: Vingo di Pisa.

Note: ammonito Gagliano (L).

Commento 17 - Inviato da: Andrea Avato, il 11/02/2012 alle 17:09

Foto Commenti

NAPOLI-RAPPRESENTATIVA SERIE D 1-1

Marcatori: 37' pt. Dezi (N); 13' st. Guccione (R).

(arbitro Giua di Pisa; assistenti Orlando-Pugi)

La Spezia / Stadio “A. Picco” (ore 15) (Sintetico)

Cissé ammonito nel secondo tempo

Commento 18 - Inviato da: il ferro, il 12/02/2012 alle 18:33

Foto Commenti

ma non è che non ce lo devi mandare.......ce lo mandi per generosità.....ma i vantaggi che tutti sbandierate sono sogni e basta.....SOLO L'AREZZO.  OHHHH SOLO GLI AMARANTO OHOHOHOHOH

Commento 19 - Inviato da: il ferro, il 13/02/2012 alle 12:59

Foto Commenti

AVATO è FEBBRAIO CAMBIACI LA BRICIA MENSILE!!!!