Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Francesca, Matteo, Fabio e Sara alle Mauritius
NEWS

Sottili, domenica speciale. Prima volta da ex a Pistoia: ''Bei ricordi. Ma mi aspetto battaglia''

L'allenatore dell'Arezzo ha guidato gli arancioni due stagioni fa e oggi ha rilasciato un'intervista al sito internet PistoiaSport.com, ricordando quel campionato: ''Ci salvammo senza play-out, risultato che per me vale quanto una promozione diretta''. Dopodomani sarà un derby tiratissimo: ''Le squadre di medio bassa classifica finora ci hanno fatto tribolare. E la pioggia renderà il campo pesante''



Stefano Sottili domenica torna da ex a PistoiaStefano Sottili domenica tornerà per la prima volta Pistoia da ex. Gli arancioni li ha allenati due stagioni fa e oggi il tecnico dell'Arezzo ha rilasciato un'intervista al sito internet PistoiaSport.com, raccontando presente e passato.

 

Sulla sua esperienza alla Pistoiese, Sottili ha detto: ''Fu un'annata difficile e complicata e ho sempre detto che paragono quella salvezza diretta, senza playout, ad una promozione. C'erano tanti buoni giocatori che non erano squadra, uno spogliatoio che non aveva la stessa unità d'intenti di puntare alla salvezza. E' stato difficile, ma comunque bello, ricreare la coesione fra gruppo, società e ambiente. Non mi dimenticherò mai la partita con L'Aquila: lì i tifosi ci accompagnarono verso la vittoria e la squadra ebbe un bel picco di rendimento. Anzi, posso dire una cosa che ho lì da un po'... Col senno di poi, adesso provo piacere a vedere alcuni giocatori di quella squadra arrivati molto in alto che quando mettevano piede in campo c'era chi mugugnava perché ritenuti scarsi: parlo di Golubovic, adesso titolare in B a Pisa, ed anche Falzerano che lo scorso anno era con me a Bassano e sta facendo benissimo. Ma Pistoia mi ha lasciato un ricordo molto positivo di tutti e ci fu davvero la volontà di tutto l'ambiente di uscire da quella situazione difficile''.

 

Riguardo l'Arezzo, l'allenatore si è dichiarato soddisfatto: ''Finora abbiamo fatto un buon percorso ed abbiamo riacceso un po' di entusiasmo in città. Rimane il rammarico, l'unico, di com'è finita la partita di Cremona e consapevoli che abbiamo intrapreso la strada giusta sapendo che non bisogna mai mollare di un centimetro. Dopodomani sarà una battaglia e non sarà facile: finora, paradossalmente, la prima sfida meno complicata per noi è stata domenica col Renate rischiando di andare in difficoltà dopo aver sbagliato il colpo del 4-1. E poi, finora, le squadre di medio-bassa classifica ci hanno fatto tribolare. Mi aspetto una partita maschia alla luce anche delle condizioni del campo, visto che da sabato mette pioggia battente fino a domenica sera''.

 

scritto da: La Redazione, 04/11/2016





comments powered by Disqus