Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Sara davanti al Duomo di Milano
NEWS

Arezzo, è un pareggio che sa di sconfitta. Gioiello di Grossi, Proia firma il gol beffa al 93'

Al ''Melani'' si gioca sul campo allentato dalla pioggia. La partita è equilibrata, gli amaranto fanno più possesso palla ma la Pistoiese è ordinata e in ripartenza crea qualche pericolo. Poi al 16' della ripresa il fantasista trova l'incrocio su punizione. Sembra l'episodio vincente, invece come a Cremona sono fatali gli ultimi minuti. E alla fine arriva solo un punto pieno di rimpianti



Grossi calcia in rete una splendida punizioneFormazioni annunciate per entrambe le squadre. Il campo è allentato ma assolutamente praticabile, sul ''Melani'' cade qualche goccia di pioggia senza intensità. Primo brivido al 6': lancio di Grossi per Yamga, sponda volante e destro da fuori di Foglia che sorvola di poco la traversa. La Pistoiese risponde al 15': Rovini addomestica un bel pallone a sinistra, entra in area e da posizione defilata fa tremare il palo di Benassi.

La partita è equilibrata. L'Arezzo ha più possesso, ma la Pistoiese è ordinata tatticamente e i tre davanti fanno un gran lavoro nelle ripartenze. In chiusura di frazione, intanto, la pioggia aumenta. Al 40' Gyasi trova il varco giusto su bella imbeccata di Colmbo: Benassi è reattivo e neutralizza a terra. Due minuti più tardi, finalmente, gli amaranto trovano la combinazione giusta: doppio cross di Luciani, Arcidiacono stoppa e tira ma non inquadra la porta. Proprio in chiusura, Colombo la infila in rete dopo un cross di Zanon da sinistra. Ma per l'assistente c'era offside. Al riposo si va sullo 0-0.

 

Stessi ventidue in campo nella ripresa. Aumentano le difficoltà per l'Arezzo, perché Grossi è fuori dal gioco e Polidori resta isolato davanti. Gyasi, invece, continua a creare pericoli. Al 16' però il numero 11 tira fuori il coniglio dal cilindro: punizione gioiello dai venticinque metri, palla sopra la barriera e sotto l'incrocio. Vantaggio amaranto e quarto gol stagionale per Grossi.

Sottili rimpiazza Arcidiacono con Bearzotti, mentre gli arancioni si riversano in avanti. Luperini sfiora il pari immediato, poi Muscat salva la porta dopo una respinta di Benassi su colpo di testa ravvicinato di Priola. Entra anche Erpen proprio per Grossi, che prende il cinque da Sottili.

Con il gol di vantaggio, l'Arezzo si compatta, rinuncia a qualche sortita offensiva badando a non concedere varchi dietro. Negli ultimi minuti il match si scalda, specie dopo il gol annullato a Minotti (colpo di testa ma in evidente posizione di fuorigioco). Sottili butta nella mischia Demba al 90' per perdere qualche istante che vale oro. Luciano concede 4 minuti di recupero e gli ultimi istanti sono fatali: Rovini guadagna il lato corto dell'area e crossa in mezzo, sul secondo palo Proia di controbalzo trova il pertugio giusto. Finisce 1-1, che è il risultato più giusto ma che all'Arezzo brucia come una sconfitta.

 

Pistoia. Stadio ''Marcello Melani'', ore 14.30.

PISTOIESE (4-3-3): 1 Feola; 25 Guglielmotti, 5 Priola, 23 Neuton, 18 Zanon; 17 Luperini (28' st 19 Minotti), 21 Hamlili, 8 Benedetti (37' st 16 Proia); 9 Rovini, 10 Colombo, 11 Gyasi (34' st 7 Finocchio).

A disposizione: 22 Albertoni, 2 Placido, 3 Sammartino, 4 Gargiulo, 6 Boni, 15 Colombini, 20 Varano, 24 Tomaselli.

Allenatore: Gian Marco Remondina.

AREZZO (4-2-3-1): 1 Benassi; 16 Luciani, 2 Muscat, 4 Solini, 5 Masciangelo; 8 Foglia, 13 De Feudis; 25 Arcidiacono (19' st 21 Bearzotti), 11 Grossi (24' st 10 Erpen), 17 Yamga (45' st 14 Demba); 18 Polidori.

A disposizione: 12 Garbinesi, 3 Sabatino, 6 Milesi, 7 Corradi, 19 Ba, 22 Borra, 24 Rosseti.

Allenatore: Stefano Sottili.

Indisponibili: D'Ursi. Squalificati: Sirri, Moscardelli.

ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme (Scarpa di Reggio Emilia - Diomaiuta di Albano Laziale).

NOTE: spettatori 1.500 circa. Ammoniti: pt 24' Rovini, 28' Priola, 30' Muscat; st 4' Arcidiacono, 22' Solini. Angoli: 2-6. Recupero tempi: 1' e 4'

RETI: st 16' Grossi, 48' Proia

 

scritto da: Andrea Avato, 06/11/2016





Pistoiese-Arezzo 1-1, intervista con mister Remondina

Pistoiese-Arezzo 1-1
comments powered by Disqus