Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Gufo all'Amsterdam Arena
NEWS

Arezzo fuori dalla Coppa. Non basta il gol di Moscardelli. Il Tuttocuoio passa ai rigori

Gli amaranto escono dalla manifestazione nonostante la rete del capitano nel primo tempo. Gli ospiti pareggiano con Serinelli a metà ripresa e portano la sfida fino ai tiri dal dischetto. Borra ne para tre ma non basta. Fatali gli errori di Rosseti, Corradi, Luciani e Milesi



il gol di testa di MoscardelliI primi quindici minuti si giocano a ritmi bassi. Fa più possesso il Tuttocuoio, che davanti ha gente rapida. L'Arezzo è ordinato, con Demba davanti alla difesa e Erpen regista offensivo. Per Ba, laterale basso di destra, è l'esordio da titolare. Prima conclusione degna di nota al 16': Moscardelli, servito da Erpen in contropiede, batte a rete di sinistro. Cappellini devia in corner.

Gli amaranto non sono fluidi, ma dietro concedono poco. A ridosso della mezz'ora Sottili accentra Erpen e lo piazza a fare il trequartista, con Bearzotti seconda punta. Il più ispirato è Moscardelli: stilisticamente perfette un paio di giocate con stop volante e assist al compagno. Proprio lui la sblocca al 35', anche se il merito è in gran parte di Erpen: un paio di finte per disorientare l'avversario e cross di sinistro con il contagiri. In area il capitano la incorna di testa e la infila dentro. 1-0 amaranto e squadre negli spogliatoi.

 

A inizio ripresa l'Arezzo sfiora il raddoppio. Bearzotti approfitta di un liscio di Borghini e calcia fotrte di sinistro: Cappellini la tocca sopra la traversa. Brividi all'11': Moscardelli colpisce di testa e poi mette male il ginocchio in caduta. Entrano i sanitari, poi il capitano si riprende. Un grosso pericolo Borra lo corre al 17', quando Siani appoggia a lato una gran palla verticale di Falivena. E al 20' un appoggio sbagiato da Ba sulla destra, dà modo a Merkaj di tirare in porta: esterno della rete.

Sottili vuole coprire il campo senza lasciare troppi varchi e allarga Bearzotti a destra: il modulo diventa 4-4-1-1. Al 26' però Serinelli pareggia: botta forte dai venticinque metri che piega le mani di Borra e s'insacca. La qualificazione torna in bilico. Dalla panchina entrano Luciani per Ba e Yamga per Bearzotti. Al 35' Rosseti sfiora il palo con un rasoterra potente su punizione. L'arbitro Marchetti concede quattro minuti di recupero ma l'Arezzo non trova il varco. Si va ai supplementari.

 

L'extra time non comincia bene per niente. Yamga si fa male per giocare una palla sulla fascia e Sottili lo sostituisce con Polidori. Il Tuttocuoio sembra avere più birra ma l'Arezzo se non altro è volitivo e conquista molti angoli che però non portano frutti. Ormai si gioca solo con le riserve di energia e le occasioni da rete si diradano. Scontato l'epilogo ai calci di rigore.

Borra ne para tre ma non basta. Fatali gli errori di Rosseti, Corradi, Luciani e Milesi.

 

I RISULTATI DEI SEDICESIMI DI FINALE

Modena-Reggiana 0-3; Padova-Bassano 2-1; Giana Erminio-Alessandria 3-1 dts (1-1); Livorno-Carrarese 3-4 dcr (0-0); Messina-Catania 2-0; Taranto-Cosenza 5-4 dcr (1-1); Siena-Viterbese 2-0; Como-Cremonese 1-0; Teramo-Lupa Roma 4-3 dts (2-2); SudTirol-Venezia 0-4; Ancona-Fano 1-0; Pontedera-Feralpi Salò 3-1; Arezzo-Tuttocuoio 4-5 dcr (1-1); Maceratese-Casertana 2-1; Andria-Foggia 4-5 dcr (1-1); Matera-Lecce 2-1

 

IL TABELLONE DELLA COPPA (da sorteggiare la sede della gara secca)

Giana Erminio-Como vs Reggiana-Venezia
Padova-Carrarese vs Pontedera-Tuttocuoio
Siena-Teramo vs Ancona-Maceratese
Foggia-Matera vs Taranto-Messina

 

Stadio ''Città di Arezzo'', ore 14.30.

AREZZO (4-3-3): 22 Borra; 19 Ba (34' st 16 Luciani), 6 Milesi, 23 Sirri, 3 Sabatino; 24 Rosseti, 14 Demba, 7 Corradi; 10 Erpen, 9 Moscardelli, 21 Bearzotti (34' st 17 Yamga, 8' pts 18 Polidori)).

A disposizione: 1 Benassi, 12 Garbinesi, 4 Solini, 5 Masciangelo, 8 Foglia, 11 Grossi, 13 De Feudis, 19 Ba, 25 Arcidiacono. 

Allenatore: Stefano Sottili.

Indisponibili: D'Ursi.

TUTTOCUOIO (4-3-1-2): 12 Cappellini; 4 Borghini (43' st 13 Gremigni), 14 Tiritiello, 19 Frare, 27 Lo Porto; 8 Zenuni (25' st 10 Masia), 6 Falivena, 18 Serinelli (1' pts 15 Caciagli); 23 Gelli; 11 Merkaj, 17 Siani.

A disposizione: 1 Nocchi, 3 Picascia, 20 Berardi, 25 Provenzano.

Allenatore: Luca Fiasconi.

ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia Lido (Francesco Gentileschi di Terni - Tiziana Trasciatti di Foligno)

NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: pt 39' Falivena; st 47' Sabatino; 10' sts Siani. Angoli: 12-5. Recupero tempi: 0' e 4' + 0' e 0'

RETI: pt 35' Moscardelli; st 26' Serinelli

SEQUENZA RIGORI: Siani parato, Moscardelli gol, Gelli gol, Erpen gol, Caciagli parato, Rosseti alto, Masia gol, Corradi parato, Falivena gol, Polidori gol, Merkaj parato, Luciani traversa, Lo Porto gol, Milesi parato

 

scritto da: Andrea Avato, 09/11/2016





Coppa / Arezzo-Tuttocuoio 4-5 / Intervista a Fiasconi

Arezzo-Tuttocuoio 4-5 dcr
comments powered by Disqus