Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Marco, Niko e Giulio a Andalo - Trentino
NEWS

Polidori, lampo nel buio: un altro bel gol con il piede sbagliato. Applausi per i 200 in trasferta

Trovare un episodio che somigliasse a una perla, nella partita di Pontedera, è stato un compito arduo. Alla fine la redazione ha votato per la rete del momentaneo 1-1 firmata dal centravanti: quinto centro stagionale per l'attaccante mancino. Menzione d'obbligo per i tifosi aretini che hanno gremito il settore ospiti



Alessandro Polidori, quinto gol stagionale a PontederaE' stato il compito più arduo di queste prime 14 giornate di campionato. Trovare un qualcosa che somigliasse a una perla, nella partita di Pontedera, si è rivelata una fatica improba. Troppo molle e sconclusionato l'Arezzo per ispirare sentimenti positivi e per mettere a fuoco episodi degni di nota. Però una votazione, da parte della redazione di Amaranto Magazine, c'è stata e alla fine l'esito eccolo qua.

 

Alessandro Polidori, autore del gol del momentaneo 1-1, ha riscosso i maggiori consensi. Un tocco di giustezza il suo, una segnatura molto importante per l'andamento della gara, anche se poi gli episodi successivi l'hanno relegata a dettaglio non decisivo. Però il numero 18 ha dato un'ulteriore dimostrazione della dimestichezza con cui si muove nell'area avversaria: spesso è al posto giusto nel momento giusto e ha la capacità di coordinarsi in un attimo, impattando la palla nel modo migliore. E' quello che è accaduto domenica sul cross radente di Foglia: una girata chirurgica nell'angolo più lontano per il portiere. Per Polidori, mancino naturale, è il terzo gol con il piede sbagliato. Gli altri due li ha firmati di testa.

 

La redazione ha menzionato, e non poteva non essere così, anche i duecento tifosi aretini in trasferta. Stipati nelle due tribunette del settore ospiti, hanno dato il solito spettacolo di calore e colore. La coreografia iniziale, con il doppio striscione a formare la scritta ''vogliamo vincere'', non è bastata per scuotere la squadra, ma i sostenitori amaranto hanno poco da rimproverarsi. Da segnalare la presenza di due cartelli, esposti durante la gara: uno polemico nei confronti dell'amministrazione comunale per la questione campi d'allenamento, l'altro ironico per il caso doping che ha coinvolto nelle scorse settimane un giocatore del Pontedera.

 

scritto da: Andrea Avato, 22/11/2016





Pontedera-Arezzo 3-2, analisi tattica di mr Battistini

Perla amaranto Pontedera-Arezzo 3-2
comments powered by Disqus