Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Sara davanti al Duomo di Milano
NEWS

L'Arezzo in casa non sbaglia un colpo. Tre gol alla Lupa Roma, riconquistato il terzo posto

Nonostante le assenze di Yamga e Arcidiacono, nonostante gli acciacchi di Grossi, Moscardelli e Sirri, Sottili manda in campo una formazione che aggredisce subito gli avversari e segna due volte in 7 minuti con Bearzotti e Corradi. Il gol dell'ex di Fofana rimette in bilico il punteggio, ma nella ripresa Erpen dal dischetto scaccia le paure. Settima vittoria consecutiva al Comunale



vittoria netta per l'Arezzo contro la Lupa RomaLa terza maglia, celeste con bordi amaranto, è un toccasana per l'Arezzo, che parte a mille e segna dopo 27 secondi: palla filtrante di Corradi per Bearzotti che a sinistra non trova avversari e fredda il portiere con un diagonale incrociato. Tutto molto rapido, tutto molto bello. La Lupa sbanda, l'Arezzo preme a ritmi alti e affonda come lama nel burro. Polidori di testa la mette a pochi millimetri dal palo, ma il 2-0 è solo rimandato. 7': cross basso di Luciani, girata di destro di Corradi che gonfia la rete. Prima rete per il mancino.

Sembra tutto facile ma dev'essere il destino di quest'annata: basta una distrazione e il risultato torna in bilico. A destra Milesi scivola, si apre un varco dove s'infila Aloi, palla dietro su Fofana e il francese firma il gol dell'ex. Match che si riapre subito.

Di Michele, che si era coperto con cinque uomini in difesa, torna all'antico e cioè al 4-3-1-2. L'Arezzo dietro concede pochissimo e in attacco ha qualità da mettere a frutto. Foglia e Polidori nel giro di due minuti sfiorano la marcatura personale: Svedkauskas stoppa il mediano in angolo dopo un triangolo veloce con Erpen e si ripete su un tiro a giro dai venti metri del centravanti. Il primo tempo si chiude così, con un vantaggio troppo striminzito rispetto a occasioni create e volume di gioco.

 

Di Michele a inizio ripresa toglie La Camera e inserisce Mazzarani. Al 10' Erpen manda Foglia al cross e Gigli, in extremis, toglie dal piede di Polidori la palla del tris. La Lupa davanti non punge e l'Arezzo al 19', sugli sviluppi di una punizione, si guadagna l'episodio decisivo: Rosato in area entra in modo scriteriato su Solini e l'arbitro assegna il penalty. Erpen, sotto la sud, scucchiaia dolcemente in gol. 3-1.

Sottili dà spazio a Moscardelli (fuori Polidori) e Rosseti (Foglia stordito da un colpo al viso). Negli ultimi dieci minuti si rivede anche D'Ursi, al rientro dopo lo stop per la frattura del polso: gli lascia spazio e mansioni Bearzotti. Gli amaranto conducono in porto la gara senza affanni, difendendosi con ordine al cospetto di un avversario con poche idee. Per l'Arezzo è la settima vittoria consecutiva al Comunale che significa 22 punti conquistati sui 24 disponibili e sui 29 totali che valgono l'aggancio al Livorno in terza posizione.

 

Stadio ''Città di Arezzo'', ore 16.30

AREZZO (4-2-3-1): 1 Benassi; 16 Luciani, 6 Milesi, 4 Solini, 3 Sabatino; 8 Foglia (30' st 24 Rosseti), 13 De Feudis; 10 Erpen, 7 Corradi, 21 Bearzotti (30' st 15 D'Ursi); 18 Polidori (24' st 9 Moscardelli)´╗┐.

A disposizione: 12 Garbinesi, 22 Borra, 2 Muscat, 5 Masciangelo, 11 Grossi, 14 Demba, 19 Ba, 23 Sirri.

Allenatore: Stefano Sottili.

Indisponibili: 17 Yamga, 25 Arcidiacono. Diffidati: Sirri.

LUPA ROMA (3-5-2): 1 Svedkauskas´╗┐; 15 Palomeque, 2 Rosato, 24 Gigli; 21 Corvesi, 6 Garufi, 5 La Camera (1' st 28 Mazzarani), 11 Aloi (21' st 30 Ceccarelli), 4 Sfanò; 9 Fofana, 16 Mastropietro (15' st 7 Mancosu).

A disposizione: 12 Brunelli, 3 Celli, 10 Rozzi, 14 Baldassin, 17 Scicchitano, 19 Cafiero, 23 Montesi.

Allenatore: David Di Michele.

ARBITRO: Vito Mastrodonato di Molfetta (Patric Lenarduzzi di Merano - Marco Ceccon di Lovere)

NOTE: spettatori presenti 2.000 (627 paganti più 1.373 abbonati), incasso non comunicato. Ammoniti: pt 35' Corradi; st 10' Mazzarani, 19' Rosato. Angoli: 5-3. Recupero tempi: 1' e 4'

RETI: pt 1' Bearzotti, 7' Corradi, 11' Fofana; st 20' rig. Erpen

 

scritto da: Andrea Avato, 04/12/2016





Arezzo-Lupa Roma 3-1, intervista al dg Riccioli

Arezzo-Lupa Roma 3-1
comments powered by Disqus