Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
il mitico Riccardino
NEWS

Un gol, una traversa, sempre titolare: una settimana da incorniciare per il '96 Bearzotti

Il ventenne esterno d'attacco è stato il più votato dalla redazione per l'assegnazione della perla di giornata. Contro la Viterbese ha sfiorato la segnatura, risultando tra i più positivi in campo. Secondo posto per Masciangelo, un mancino che si è trovato a suo agio anche a destra. Terza posizione per Foglia, come al solito generoso, duttile e molto efficace



Enrico Bearzotti,vent'anni, in prestito dal VeronaNon era semplice rintracciare qualcosa di esteticamente bello dentro la partita con la Viterbese. I novanta minuti, condizionati dall'espulsione di Moscardelli, sono stati tirati agonisticamente e interessanti dal punto di vista tattico, ma la redazione di Amaranto Magazine ha dovuto sfogliare le pieghe della gara per arrivare al verdetto settimanale.

 

Alla fine la perla di giornata è andata a Enrico Bearzotti. Alla terza partita da titolare in una settimana, è il giocatore che più si è avvicinato al gol. La traversa del primo tempo grida vendetta e se è vero che il tiro poteva essere più celere e preciso, è vero anche che il taglio in profondità, alle spalle della difesa avversaria, era stato eseguito con perfetti tempi d'inserimento. Molto bella pure la giocata di qualche istante prima: accelerata sulla sinistra, dribbling secco a rientrare, palla filtrante verso Moscardelli che è arrivato con un istante di ritardo per la deviazione sotto porta. Nel complesso, sette giorni di fuoco per Bearzotti, con un gol alla Lupa Roma, una traversa e tante cose buone.

 

Staccato di un'incollatura Edoardo Masciangelo. L'altro '96 della formazione iniziale era atteso alla prova non senza timori, visto che per cause contingenti ha dovuto giocare a destra. E per un mancino come lui, i disagi potevano essere molteplici. Invece la qualità della prestazione è stata superiore alle aspettative e Sottili ha scoperto di avere in rosa un'affidabile alternativa a Luciani.

 

Terzo posto per Fabio Foglia. Nonostante la maschera protettiva al viso, ha giocato d'impeto e di foga, ha corso molto, ha difeso e accompagnato la manovra d'attacco, ha rubato palloni decisivi ed è arrivato più volte alla conclusione. Suo l'assist per l'azione da gol di Bearzotti, dentro una gara in cui, nei secondi 45 minuti, ha dovuto fare ricorso a maggiore prudenza. Il solito, duttile e generoso Foglia.

 

AGOSTINI SRL SPONSOR DELLA PERLA AMARANTO
Il nostro premio ha un partner ufficiale. L'azienda Agostini B. Srl ha deciso di sponsorizzare la ''perla amaranto'' e a fine anno organizzerà insieme ad Amaranto Magazine la cerimonia di premiazione del vincitore.

Agostini B. Srl da cinquant'anni è leader nella fornitura di prodotti, macchinari e attrezzature per panifici, pizzerie, pasticcerie.

 

scritto da: Andrea Avato, 14/12/2016





Perla amaranto Arezzo-Viterbese 0-0
comments powered by Disqus