Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 14a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Legnago01Cesena
Matelica13Gubbio
Modena10Fermana
Arezzodom15Sud Tirol
Ravennadom15Padova
Triestinadom15Samb
Feralpi Salòdom17.30Mantova
Perugiadom17.30Imolese
V. Veronadom17.30Carpi
Vis Pesarodom17.30Fano
MONDO AMARANTO
Lucignano amaranto con il Gus
NEWS

Cellini implacabile, prima sconfitta per l'Alessandria. Cremonese e Siena, colpi in trasferta

La capolista perde la prima partita stagionale a Livorno: in vantaggio con Marras, si fa rimontare dal bomber dei labronici. Scarsella e Scappini riportano i grigiorossi a -5 dalla vetta, mentre i bianconeri espugnano Gorgonzola. Risale la Viterbese: 2-0 al Tuttocuoio



Cellini con due gol ha firmato la vittoria del Livorno contro la capolistaObiettivo finire l'anno con il botto, completato. L'avversario, la Carrarese, non era di quelli proibitivi ma l'andazzo della gara nel primo tempo, tanta costruzione ma poca precisione dentro i sedici metri, poteva far presagire qualcosa di diverso. E gl incubi, effettivamente, si erano materializzati ad inizio ripresa con il tapin di Migliavacca.
Ci sono voluti (o sono bastati) gli ingressi di Yamga e di Moscardelli per ribaltare le sorti dell'incontro, con il capitano autore di una splendida doppietta al volo di destro (ed un palo in sforbiciata), per centrare l'ottavo successo stagionale al Comunale.

 

E meno male, perchè davanti le altre galoppano a spron battuto: la Cremonese si impone per 2-0 (Scarsella-Scappini) nel derby con il Renate al Città di Meda; il Livorno grazie alla doppietta di Cellini rimonta addirittura l'Alessandria (in vantaggio con Marras), infliggendo al Picchi il primo ko in stagione ai dominatori del campionato.

 

Dietro, invece, c'è il vuoto. Oltre al Renate va ko in casa anche la Giana, che si deve piegare per 3-2 al Siena dopo esser stata sotto di addirittura tre reti (Grillo, Marotta e Ghinassi per i bianconeri, Bruno e Perico per i lombardi), mentre la sorpresa Lucchese fa 1-1 in casa con l'Olbia (rete dei sardi di Kouko, pari di Dermaku).

 

In coda i molti scontri diretti non ci regalano praticamente niente di nuovo. Prato e Racing Roma si dividono la posta in gioco al Lungobisenzio (0-0), Pro Piacenza e Pistoiese fanno altrettanto al Garilli, con gli emiliani che recuperano negli ultimi minuti (rigore di Pesenti) il gol di Colombo siglato a metà ripresa.

Un punto casalingo anche per la Lupa Roma che non va oltre l'1-1 con il Piacenza (a segno Franchi e Fofana) e per il Pontedera, bloccato sul 2-2 dal Como. I granata erano riusciti a portarsi avanti di due reti (Bonaventura e Cais), prima che Chinellato e Nossa ci mettessero lo zampino riportando i lariani a galla.

Cade invece il Tuttocuoio in casa della Viterbese (2-0, gol di Celiento e Neglia).

 

scritto da: Daniele Marignani, 31/12/2016





Renate-Cremonese 0-2, la sintesi della partita

comments powered by Disqus