Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Claudia nell'isola di Brac - Croazia
NEWS

Da Tremolada a Moscardelli: i dieci gol più applauditi del 2016. Qual è il più spettacolare?

Abbiamo scelto la top ten delle reti amaranto nell'anno appena trascorso. Prodezze di destro e di sinistro, su punizione e su azione manovrata, da fuori area e dall'interno dei sedici metri, conclusioni di potenza e di precisione: ce n'è per tutti i gusti. Ognuno voti quella che preferisce



l'esultanza di Tremolada dopo il gol al Santarcangelo, prima della nostra top tenIl 2016 se n'è andato e ci ha lasciato in ricordo milioni di cose. Tra quelle positive, ci sono anche una decina di gol che abbiamo scelto come i più spettacolari di tutti: molto diversi ma accomunati dagli applausi che sembra di sentire ancora in sottofondo. Alcuni di questi gol hanno fruttato punti e vittorie, altri sono buoni solo per gli almanacchi. Ma ognuno racchiude gli aspetti belli del calcio: tecnica, qualità, balistica, coordinazione, emozione.

Ecco l'elenco. Ognuno voti quello che preferisce. Giusto per mettere un timbro d'autore sull'anno appena trascorso.

 

1) Luca Tremolada in Arezzo-Santarcangelo 3-1 del 17 gennaio. Lob sulla testa di un difensore, controllo, sterzata e sinistro a giro sotto l'incrocio.

2) Luca Tremolada in L'Aquila-Arezzo 1-1 del 24 gennaio. Punizione mancina dalla posizione in cui solitamente calcia un destro. Traiettoria che oltrepassa barriera e portiere per gonfiare la rete al sette del palo lontano. 

3) Luca Tremolada in Carrarese-Arezzo 1-1 del 20 febbraio. Tiro in corsa di sinistro, di prima intenzione, a scavalcare il portiere. Parabola arcuata che termina nell'angolo alto opposto al punto di calcio. Assist di Defendi.

4) Edoardo Defendi in Arezzo-Maceratese 1-0 del primo maggio. Movimento a tagliare dentro l'area di rigore e mezza girata di destro, di controbalzo, sull'assist di Greco.

5) Fabio Foglia in Arezzo-Tuttocuoio 2-1 del 18 settembre. Conclusione di interno destro, senza neanche uno stop propedeutico, con il pallone che s'insacca all'intersezione tra palo e traversa. Assist di Polidori.

6) Davide Moscardelli in Cremonese-Arezzo 3-2 del 9 ottobre. Controllo in corsa di sinistro, con l'avversario di fianco, e destro morbido in pallonetto a scavalcare il portiere in uscita. Assist di Polidori.

7) Paolo Grossi in Pistoiese-Arezzo 1-1 del 6 novembre. Punizione dai venticinque metri calciata con l'interno collo del piede sinistro. Traiettoria forte e ad effetto che vanifica il tuffo del portiere e s'infila all'incrocio dei pali.

8) Davide Moscardelli in Prato-Arezzo 1-2 del 7 dicembre. Rovesciata di sinistro dall'interno dell'area di rigore, con il difensore anticipato e tenuto a distanza con il fisico. La palla termina la sua corsa nell'angolo alto alla sinistra del portiere. Assist di Grossi.

9) Alessandro Polidori in Como-Arezzo 2-3 del 23 dicembre. Azione rapidissima nata dal fallo laterale di Luciani e rifinita in triangolo da Foglia e Grossi, autore dell'assist, con tapin vincente di destro che non dà scampo al portiere.

10) Davide Moscardelli in Arezzo-Carrarese 2-1 del 30 dicembre. Destro al volo e diagonale incrociato che s'insacca nell'angolo basso opposto a quello di tiro, rendendo inutile l'intervento dell'estremo difensore avversario. Assist di De Feudis.

 

scritto da: Andrea Avato, 06/01/2017





Us Arezzo, i gol più belli del 2016

I 10 gol amaranto più belli del 2016
comments powered by Disqus