Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Gubbio11Vis Pesaro
Imolese15Mantova
Matelica10V. Verona
Samb04Sud Tirol
Feralpi Salò10Legnago
Perugia30Modena
Carpidom12.30Fermana
Fanodom15Ravenna
Triestinadom15Arezzo
Padovadom17.30Cesena
MONDO AMARANTO
Luca in luna di miele alle Seychelles
NEWS

Martinez si divora due gol. Sbandano Pucci e Pecorari

Voti inevitabilmente bassi dopo la sconfitta di Piancastagnaio. Stavolta non fa miracoli nemmeno Bucchi, sorpreso da Del Giusto sul tiro del raddoppio. Si salva Ciasca, tra i più lucidi, mentre l'attaccante argentino e Crescenzo pagano alcuni incredibili errori in zona conclusione



il gol fallito da Martinez a inizio ripresaLe pagelle di Pianese-Arezzo.
BUCCHI 5 Miracoli, stavolta, non ne fa. Tradito da una deviazione velenosa sul primo gol di Pereyra. Ma sul raddoppio di Del Giusto va giù lento come se non si aspettasse il diagonale incrociato sul palo lontano. Cicca pure un rinvio quando la partita, ormai, era andata.
MACELLARI 5 Bacis lo mette dentro per spingere e buttare cross in mezzo. Lui ci prova ma ci riesce poco. Intraprendente sì, ma anche avventato e spesso si aprono voragini alle sue spalle. Preso in mezzo da Gagliardi e Pereyra nell’azione del 3-0 che mette il lucchetto al match (st 30’ Bozzoni ng).
MENCARELLI 5 Il sintetico gli toglie aderenza. Scivola, sgomma sulla plastica inumidita da neve e pioggia e viaggia a marce ridotte. Meno attento in fase difensiva, meno presente in fase di propulsione. Non il solito stantuffo e tutta la squadra ne risente.
CIASCA 6 Finché c’è partita vera, è quello che se la cava meglio. Ordinato in mezzo al campo, presente quando deve impostare, arcigno anche nel recupero palla. Non è Pirlo, disse lui il primo giorno, ma se la cava. Alla lunga, com’è ovvio che sia, sparisce anche lui.
PUCCI 4 Lento, impacciato, la controfigura del talentino ammirato finora. Porta Del Giusto fin dentro l’area, invece di affrontarlo, e quello segna il 2-0. Si fa passare come un birillo da Gagliardi nell’azione del tris della Pianese. Una domenica da sigillare e chiudere nel dimenticatoio.
PECORARI 4.5 Stavolta guida un reparto che sbanda nei momenti decisivi. Della miglior difesa del campionato, a Piancastagnaio hanno visto solo le ombre. Compreso lui, stranamente indeciso e maldestro come nell’azione del 4-0 di Giomarelli.
CRESCENZO 5.5 Tra i più lucidi e presenti. Sfortunato quando centra la traversa al minuto 11, episodio che avrebbe potuto cambiare la partita. Poi però si mangia due occasioni pulite, la prima delle quali col risultato ancora in bilico. E alla fine i tanti errori sottoporta pesano come macigni.
MAUTONE 5 Giochicchia, fa più il ragioniere che l’incursore, usa più il fioretto della spada. Da quando è tornato, sembra abbia perso quell’ardore che l’aveva contraddistinto l’anno scorso (st 11’ Rubechini 5.5 Prova con qualche iniziativa a rovesciare l’esito del match, ma non ci riesce).
RASO 5 Comincia bene, dinamico e aggressivo. Scodella a Martinez una palla al bacio. Piano piano però evapora e alla fine si scoraggia pure. Un’inzuccata fuori, una parata di Verdelli su un suo diagonale in zona Cesarini. Bilancio in rosso.
MARTINEZ 4 Una punizione conquistata al limite dell’area e stop. A disagio sul sintetico fin dall’inizio, con un’incredibile serie di stop falliti e due gol divorati a pochi metri dalla porta (st 7’ Cissè 5.5 Vedi Rubechini).
BORGOGNI 5 Un po’ seconda punta, un po’ attaccante esterno, un po’ trequartista. Si muove tanto, si impegna fino alla fine, ma stringi stringi le giocate decisive gli restano sotto i tacchetti.

 

scritto da: Andrea Avato, 19/02/2012





Pianese-Arezzo 4-0, interviste nel post gara

Pianese-Arezzo 4-0
COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Ray, il 19/02/2012 alle 21:31

Foto Commenti

Sveglia ragazzi!

Commento 2 - Inviato da: tatanka, il 19/02/2012 alle 22:26

Foto Commenti

CryLe pagelle sono perfette anche se quando si prendono 4 palline tutti sono colpevoli e quindi avrebbero meritatato tutti lo stesso voto vale a dire 4.5 ma non sarebbe cambiato nulla.!!! A me piuttosto non è piaciuto il fine partita nei confronti di Raso e il saluto allo squadra fischiato  dai propri tifosi !!! Nel bene e nel male si sta sempre vicino alla squadra  non solo quando si vince e tutto fila liscio e allora i giocatori sono bravi.........di un'altra categoria ect ect .per non parlare poi  del Mister che quando perde (raramente) viene sempre tirato in ballo !!!!Cerchiamo di essere coerenti anche se giustamente incazzati e delusi !!Sotto l'aspetto tecnico abbiamo sofferto  tecnicamente e fisicamente il loro centrocampo e i raddoppi  con le ripartenze, forse dico ,sarebbe stato meglio un 4 4 2 nella considerazione che nelle ultime trasferte alla fine poi  ci siamo sempre ritornati con risulatati positivi e sfruttare" arma letale" nel secondo tempo!!!!!!!!!!!Comunque  è stata persa un importante battaglia ma la storia insegna che la guerra si puo' ancora vincere ! Uniti fino alla fine e forza Arezzo .P.S nei 140 commenti l'unico che mi è piaciuto e stato Ricki57 a mercoledi con la speranza di buone notizie da Todi.....? Per Andrea  secondo te Mautone e Crescenzo possono giocare insieme io nutro  forti  perplessita'??

Commento 3 - Inviato da: tatanka, il 19/02/2012 alle 22:35

Foto Commenti

E solo un mio  pensiero ed  è rispettabilissimo il tuo !!!

Commento 4 - Inviato da: il ferro, il 19/02/2012 alle 23:26

Foto Commenti

i fischi GENERALMENTE non ci starebbero. ma è la situazione della settimana,col casino stipendi,la grana di martucci....insomma,il sospetto che si trovino degli alibi da soli c'è. non dico che facciano le vacche,ma una strigliata per evitare che trovino scuse potrebbe anche essere servita.   NON DIMENTICHIAMOCI CHE QUESTI ERANO QUELLI CHE CI DOVEVANO PORTARE FUORI DALL'INCUBO SERIE D.forse ce la faranno.forse no.ma responsabilizzarli è giusto. 

Commento 5 - Inviato da: 65alex, il 20/02/2012 alle 07:51

Foto Commenti

Quando parliamo di cultura sportiva uguale allo zero, parliamo anche di queste cose.....Non possiamo sempre vincere, se siamo tifosi lo siamo nel bene e nel male..( a meno che veramente non si siano visti giocatori svogliati o senza grinta, cosa che non mi sembra...). I giocatori non possono essere fenomeni se vincono e schiappe s eperdono o peggio attaccati alla maglia se vincono sfavati e mercenari se perdono. Arezzo ( e penso tutta l'Italia) deve crescere in questo... piu' cultura sportiva che vuol dire giocare al calcio e mettere in preventivo che si vince o si perde. Detto questo la delusione e' tanta....cerchiamo di vedere positivo. A mercoledi'. FORZA AREZZO

 

Commento 6 - Inviato da: piccolo 93, il 20/02/2012 alle 12:05

Foto Commenti

qualcuno mi sa dire chi fa le pagelle sulla nazione e il corriere aretino? 

Commento 7 - Inviato da: taxiamaranto, il 20/02/2012 alle 13:05

Foto Commenti

.....fino ad oggi non avevo mai gufato il Pontedera ma credo che l'unico rimedio ad oggi caro popolo amaranto, sia gufare tutti insieme a partire da mercoledi sicuro che dopo lo schifo di ieri i nostri gladiatori si riprenderanno alla grande,spero con gli interessi.

Commento 8 - Inviato da: il ferro, il 20/02/2012 alle 15:04

Foto Commenti

alex65: a me la serie d mi fa schifo. sarò sportivamente incolto.

Commento 9 - Inviato da: 65alex, il 20/02/2012 alle 15:59

Foto Commenti

Quello che voglio dire e' che quando si perde, non sempre (io penso quasi mai) sia colpa di scarso impegno, (cosa che invece molti di voi dicono di aver visto ieri.)Anche il Barcellona perde delle partite....anche loro sono svogliati...? Noi ad arezzo siamo bravissimi ha fare e disfare,Un giorno abbiamo una squadra di UOMINI CHE SI RIDUCONO L'INGAGGIO,CHE LOTTANO SU TUTTE LE PALLE CHE ONORANO LA MAGLIA....(e tante altre ovvieta'....) Un ajtro giorno (QUANDO SI PERDE...) non hanno voglia non hanno le palle sonodei mercenari.Nello sport si vince e si perde.Io fino a quando non vedo la malafede non vedo perche' dovrei contestare la squadra. Detto questo saro' come sempre allo stadio, anche se mi girano altamente. FORZA AREZZO

Commento 10 - Inviato da: Andrea Avato, il 20/02/2012 alle 16:56

Foto Commenti

Io però ELYS non sono così d'accordo sulla partita. Il primo tempo s'è giocato quasi a una porta sola, loro veramente hanno tirato due volte e hanno segnato due gol. Colpa nostra, per carità, errori imperdonabili, troppe occasioni buttate via. Dopo il 3-0 è andato tutto in vacca, questo sì. Ma a quel punto la frittata era fatta. Se a giugno ci ritroviamo in D arrivando secondi, non dovremo ringraziare nessuno ma nemmeno cercare il colpevole a tutti i costi. Io la vedo così

Commento 11 - Inviato da: 65alex, il 20/02/2012 alle 17:03

Foto Commenti

ha risposto Andrea per me. un altra cosa: se c'e' una possibilita' che questi giocatori e questa societa' rimangano il prossimo anno e' legato anche al fatto di non distruggere tutto il giocattolo, che male che vada arrivera' comunque secondo.Secondo posto che non vale niente, ma da cui potremmo ripartire il prossimo anno, altrimenti cambiamo tutti i giocatori...come abbiamo fatto negli anni scorsi  FORZA AREZZO

Commento 12 - Inviato da: il ferro, il 20/02/2012 alle 17:57

Foto Commenti

ho appena rivisto le immagini. NEI PRIMI 25 MINUTI SE DOVEVA STARE 2-0 PER NOI. STOP. ma si sa ormai che o se ne fe 4 o niente.....martinez ha sbagliato 2 gol che li faceva anche il papa buono.pareva briaco.,crescenzo ha imbroccato male tiri che altre volte andavano almeno in porta, ma anche BUCCHI  a me sembra ultimamente un po' sottotono...ha preso 3 gol fotocopia. pianopiano all'angolino....una volta forse l'avrebbe presi 2 su 3....PECORARI UGUALE. PUCCI gioiellino quanto vi pare ma i suoi due svarioni a partita li fa sempre. ieri son costati 2 gol. RASO N.P. -CISSè IN PANCA(e se qualcuno dice che era stanco del viareggio gli sparo).

è VERO CHE HA GIRATO MALE.ma è anche vero che altre volte si son fatti noi 4 tiri 4 gol....insomma possibile che o giocano da fenomeni o giocano da sdatti???martinez è l'emblema di questo campionato.

Commento 13 - Inviato da: Mascalzone Chianino, il 20/02/2012 alle 19:09

Foto Commenti

Scusate, ma l'ho sognato io un tiro a botta sicura di uno di loro che, per fortuna, ha colpito un nostro difensore che era già a terra, quando ancora s'era sullo 0-0?

Commento 14 - Inviato da: Andruca, il 20/02/2012 alle 21:06

Foto Commenti

Si perde col pontedera e si dice che se rigiochiamo 100 volte non la perdiamo; si perde con la pianese ed si dice che il primo tempo abbiamo dominato...ragazzi s'è perso 4-0...basta scuse, il pontedera è molto più solido e costante di noi...ce ne vogliamo fare una ragione...senza fare polemiche...sono più forti...nettamente..stop

Commento 15 - Inviato da: JENA PLINSKY, il 20/02/2012 alle 21:42

Foto Commenti

Ieri abbiamo perso il campionato ...per chi non l 'abbia ancora capito . a meno di un miracolo 7 punti non li recupereremo  al Pontedera, che si stà dimostrando una vera squadra , fatta da veri calciatori .   condivido con Avato ( che stimo sempre di più ) per la pagella dei ns calciatori ...tranne per uno che si merita un bel 2    (leggasi Pucci ) che con la testa fasciata per nascondere le orecchie da Somarello (maschera che si addice molto al ns n° 5   che non è un talentino , come scrive  Avato  ma bensì un giorcatore da ARCI   , ieri   ha dimostrato quello che molti in curva dicono   fin dalla prima partita   ....è un paletto in mezzo al campo ... capace solo di allargare le braccia , mani aperte , palmi rivolti verso il basso , capace solo di dare false indicazione ai compagni , andare solo in appoggio centrale (mettendo sempre in difficolta il compagno ) senza mai costruire   . e veramente un ARCI   ...teniamolo in tribuna per il futuro .    ma la cosa scorcentante è che la pagella della nazione ha riservato un piena sufficenza ......   ma cosa hanno visto a Piancastagnaio ???

Commento 16 - Inviato da: il ferro, il 21/02/2012 alle 09:47

Foto Commenti

minooooo ne basta uno che si diverte col copia-incolla......Tongue out