Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
il Ghigo agli allenamenti della squadra
NEWS

OA, il 24 marzo l'elezione del direttivo. Nuova sede allo stadio, il silenzio delle autorità

I vertici del comitato si sono dimessi in blocco e gestiranno soltanto l'ordinaria amministrazione fino al rinnovo delle cariche. Resta in stand by il trasferimento nei locali situati sotto la curva Minghelli: nonostante la formale richiesta inviata ai primi di gennaio, non è ancora arrivata nessuna risposta dalla Questura



il direttivo dimissionario di Orgoglio AmarantoComunicato stampa di Orgoglio Amaranto, socio di minoranza dell'Us Arezzo con l'un per cento delle quote. Il direttivo di OA ieri ha rassegnato in blocco le dimissioni in vista delle elezioni fissate per il 24 marzo. Amarezza, da parte dei vertici del comitato, per la mancata apertura della nuova sede allo stadio. Dalle autorità, infatti, non è arrivata nessuna risposta alla richiesta avanzata da quasi due mesi. 

 

Si è tenuta ieri la riunione del Consiglio Direttivo del Comitato Orgoglio Amaranto che, in vista delle prossime elezioni per il rinnovo delle cariche sociali, si è dimesso in blocco e rimarrà in carica solo per gestire la fase elettorale e per lo svolgimento dell’ordinaria amministrazione. Le elezioni sono in programma per il giorno 24 marzo e successivamente verranno fornite le indicazioni utili per partecipare al voto. Chiunque fosse interessato a presentare la propria candidatura, lo potrà fare inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica orgoglioamaranto@libero.it e la speranza è che siano numerosi i soci che manifesteranno tale interesse in quanto molti dei vecchi componenti del Direttivo per motivi familiari e lavorativi non si ricandideranno per il nuovo mandato.

 

Un Consiglio Direttivo uscente che nonostante mille difficoltà ha raggiunto dei buoni risultati e che lascia il proprio incarico con un unico grande rammarico e cioè quello di non aver ancora potuto aprire al pubblico la nuova sede posta sotto la Curva Lauro Minghelli. Infatti nonostante il Direttivo abbia presentato fin dai primi giorni di gennaio formale richiesta, completa di allegati e soluzioni sostenibili, per potere aprire la sede anche durante lo svolgimento dell’evento sportivo, è ancora in attesa di ricevere una risposta da parte delle Autorità competenti.

 

Ci auguriamo che il nuovo Consiglio Direttivo sia più fortunato di quello uscente e possa vincere quella che è una battaglia di civiltà, visto che si parla tanto di stadi più accoglienti e confortevoli per favorire il ritorno del pubblico ma puntualmente non si fa nulla per favorire tale processo, anzi...

FORZA AREZZO!


scritto da: La Redazione, 17/02/2017





comments powered by Disqus