Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Pera, Chiodo, Franz, Papero in trasferta a Foligno
NEWS

Le amaranto battute a Padova. Non basta la doppietta di Nocchi per fare punti (5-2)

Sconfitta netta per le amaranto, che all'intervallo erano già sotto per 3-0, Una parziale reazione è arrivata nella ripresa e la squadra di Grilli ha perlomeno salvato l'onore. Resta comunque buona la situazione di classifica



Isotta Nocchi, doppietta al PadovaNon riesce ad ottenere punti l’Acf nella prima delle tre trasferte che attendono la squadra amaranto in questo mese. A Padova l’Arezzo crolla nel gioco e facilita il compito della squadra di casa che già nel primo tempo si è trovata in vantaggio di tre reti. Nella ripresa, nonostante la doppietta di Nocchi, il Padova allunga nuovamente portando sul 5-2 il risultato finale.

La squadra aretina arriva a Padova, per il 17° turno del campionato di serie B, ampiamente rimaneggiata. Il tecnico Nazzarena Grilli decide di cambiare modulo e passare al 4-2-3-1 con Antonelli fra i pali. Dal primo minuto in campo Tellini e Paganini con la solita Nocchi a caricarsi il peso dell’attacco amaranto.

 

Si gioca sul terreno sintetico dello stadio “Vermigli”, campo non ideale per il gioco dell’Arezzo che fin dai primi minuti trova difficoltà ad esprimere la manovra. La partenza sottotono delle aretine favorisce il Padova: brave le ragazze di Babetto a pressare alte le portatrici di palla amaranto in modo tale da non far ripartire l’Arezzo.

Il vantaggio arriva grazie a Ferrato, che sigla la sua 16° rete stagionale. La prima frazione di gioco termina sul 3-0 per la squadra di casa con due reti segnate quasi allo scadere del tempo: al 38’ su calcio di rigore con Sarain e al 40’ con Giubilato.

Nella ripresa c'è il cambio di marcia dell’Arezzo: altra mentalità e più sfrontatezza permettono a Nocchi di trovare la sesta rete in campionato e accorciare le distanze. Ma la squadra di casa si dimostra molto organizzata e arrotonda il risultato sul 5-1 con la doppietta personale di Ferrato (17° centro stagionale) e la rete di Tavero. Il gol della bandiera dell’Arezzo arriva al minuto 84, nuovamente con Nocchi, prima doppietta e piccola soddisfazione per Isotta che raggiunge quota 7 reti, sempre più capocannoniere delle sua squadra.

 

L’Acf rimane al nono posto in classifica sempre con 18 punti, scavalcata dalla Federazione Sammarinese che ha battuto 7-0 il Pescara. Adesso per Grilli c’è da preparare il recupero contro il Gordige per cercare quella vittoria che ormai manca da Perugia. I presupposti per fare bene ci sono ma bisogna ripartire dal secondo tempo della gara contro il Padova, lì l’Arezzo ha dimostrato di poter giocarsela con chiunque. I quattordici punti di distacco dalla retrocessione posso far lavorare serenamente Grilli e staff che avranno il compito di far crescere la squadra in vista anche delle prossime gare.

 

ACF AREZZO: Antonelli, Arzedi, Teci, Zeghini, Paganini, Mencucci, Verdi, Di Fiore, Prosperi, Tellini, Nocchi

A disposizione: Frosecchi, Torrioli, Baracchi, Gregori, Mazzini

Allenatore: Nazzarena Grilli

 

scritto da: Riccardo Buffetti, 21/02/2017





comments powered by Disqus