Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Claudia nell'isola di Brac - Croazia
NEWS

E' arrivato il momento della sciabola. A Roma serve un Arezzo da combattimento

La squadra viene da un periodo delicato, con un punto raccolto nelle ultime tre giornate. Ma Sottili resta ottimista: ''In settimana nessun calo negli allenamenti: a Piacenza abbiamo bucato la prestazione, contro Lucchese e Cremonese no''. Nessuna anticipazione sulla formazione, un ringraziamento invece ai tifosi: ''Grande sostegno anche adesso, vogliamo sdebitarci con loro''



Sottili ha convocato 22 giocatori per la trasferta di Roma''Noi pensiamo a vincere una partita complicata su un terreno difficile. Quello che succede fuori ci interessa ma non ci distrae. I ragazzi sono sereni, io pure. Ci servono solo i tre punti''.

Lo dice con il sorriso Stefano Sottili, alla fine di una conferenza stampa in cui si è parlato solo di calcio giocato. L'Arezzo quest'anno non aveva mai perso due partite di fila, non aveva mai segnato appena un gol in 270 minuti, non aveva mai lasciato l'intera posta al Comunale. Ce n'è abbastanza per capire che il periodo è delicato, anche se l'allenatore non ha perso il suo ottimismo: ''A vedere i giocatori durante gli allenamenti, sia in questa settimana ma anche in quelle scorse, non c'era affatto sentore di un calo. E devo anche dire che a Piacenza abbiamo bucato la prestazione, con la Lucchese e la Cremonese invece no''.

 

La ricetta per risollevarsi, almeno per la gara di domani, è usare più la sciabola del fioretto. Il fondo di Casal del Marmo non è perfetto, è probabile che ci sia pioggia, l'avversario è carico e in forma: per una volta bisognerà puntare più sul vigore che sulla qualità.

''La formazione l'ho già decisa, ma non l'ho detta nemmeno ai ragazzi. Voglio che stiano tutti sulla corda. 4-4-2? Può essere, ma anche il 4-2-3-1 andrebbe bene. Loro giocano a rombo, noi dovremo essere bravi a sfruttare le nostre qualità e a lavorare sul loro vertice basso di centrocampo. Allora avremmo la possibilità di soffrire meno con i mediani. Mi aspetto una prestazione di livello da parte di tutti''.

 

Sottili ha anche ringraziato i tifosi: ''In questo momento, dopo un punto in tre giornate, ci stava qualche mugugno, qualche parola sopra le righe. Non è successo: l'altro giorno al campo abbiamo trovato uno striscione di incitamento. E tutti quelli con cui ho parlato di recente, hanno speso parole di sostegno. Mi piace questo clima e dovremo essere bravi a ricambiare con una prova d'orgoglio e di carattere. Il risultato poi verrà da sé''.

 

I 22 convocati amaranto 

PORTIERI - 22 Borra, 26 Farelli

DIFENSORI - 2 Muscat, 3 Sabatino, 4 Solini, 5 Masciangelo, 6 Barison, 23 L. Luciani

CENTROCAMPISTI - 7 Corradi, 8 Foglia, 13 De Feudis, 14 Demba, 15 D'Ursi, 17 Yamga, 20 Cenetti, 21 Bearzotti, 24 Rosseti, 25 Arcidiacono

ATTACCANTI - 9 Moscardelli, 10 Erpen, 11 Grossi, 18 Polidori

SQUALIFICATI - 16 A. Luciani

DIFFIDATI - 8 Foglia, 9 Moscardelli, 13 De Feudis, 20 Cenetti

 

scritto da: Andrea Avato, 03/03/2017





Mister Sottili e la trasferta di Roma con il Racing

comments powered by Disqus