Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Luca in luna di miele alle Seychelles
NEWS

Pazienza in campo, la spinta dei tifosi fuori. In palio tre punti che ne valgono molti di più

Sottili non si è nascosto in conferenza stampa: ''Abbiamo una grande opportunità per spostare dalla nostra parte la bilancia dello scontro diretto''. Arezzo con il 3-5-2, dubbio Yamga/Bearzotti a destra. L'allenatore in settimana ha chiesto calma e lucidità alla squadra nella gestione del possesso palla. ''Vogliamo ricambiare con una vittoria l'affetto della nostra curva''



Davide Moscardelli, cannoniere amaranto con 12 golPazienza. Stefano Sottili ha usato questa parola oggi in conferenza stampa. Ma si era sentita chiara e nitida anche nei giorni scorsi durante gli allenamenti. Pazienza nel giro palla, pazienza nell'aspettare che si apra un varco, pazienza nel proporre la giocata migliore. L'Arezzo si attende un Livorno solido e dedito alla chiusura degli spazi, oltre che a ripartire in contropiede. Quindi il possesso sarà soprattutto degli amaranto, che dovranno far correre gli avversari, muovere il 5-3-2 di Foscarini (se 5-3-2 sarà) e verticalizzare quando se ne presenterà la possibilità.

 

''Abbiamo le caratteristiche per fargli male'' ha spiegato Sottili prima della rifinitura. E il pensiero di tutti è andato alla posizione di Corradi, a metà tra mezz'ala e trequartista, utile in ripiegamento e incisivo in zona d'attacco.

E' chiaro che questa è una semplificazione estrema di ciò che accadrà domani, perché se il Livorno non perde da ottobre fuori casa, ci sarà un motivo. Di fronte vedremo due moduli a specchio, con una squadra più portata ad attaccare e una geneticamente predisposta al contenimento e alla ripartenza. 

Entrambe vogliono vincere, entrambe vogliono evitare di perdere, visto che in questo momento una sconfitta farebbe male più del solito, sia alla classifica che all'ambiente.

 

''Non mi nascondo, abbiamo una grande opportunità per spostare dalla nostra parte la bilancia dello scontro diretto e staccare una rivale per i play-off'' ha detto Sottili, che giocherà con Moscardelli e Polidori in attacco. Il dubbio residuo riguarda la corsa di destra: Yamga o Bearzotti? L'impressione è che il francese conservi un piccolo margine di vantaggio.

''La parte relativa alla società non la commento, ma i tifosi ci hanno dato un'altra dimostrazione di attaccamento con il comunicato di ieri - ha aggiunto Sottili. E' arrivato il momento di ripagarli con i tre punti e faremo di tutto per vincere''.

 

I 21 convocati amaranto

PORTIERI - 22 Borra, 26 Farelli

DIFENSORI - 2 Muscat, 3 Sabatino, 4 Solini, 5 Masciangelo, 6 Barison, 23 A. Luciani, 31 Ferrario

CENTROCAMPISTI - 7 Corradi, 8 Foglia, 13 De Feudis, 15 D'Ursi, 17 Yamga, 20 Cenetti, 21 Bearzotti, 24 Rosseti, 25 Arcidiacono

ATTACCANTI - 9 Moscardelli, 10 Erpen, 18 Polidori

INDISPONIBILI - 11 Grossi, 16 A. Luciani

 

scritto da: Andrea Avato, 10/03/2017





Mister Sottili alla vigilia di Arezzo-Livorno

comments powered by Disqus