Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 13a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Imolese02Arezzo
Fano12V. Verona
Gubbio11Feralpi Salò
Samb11Legnago
Sud Tirol11Perugia
Carpi22Triestina
Cesena00Modena
Fermana11Matelica
Mantova21Ravenna
Padova53Vis Pesaro
MONDO AMARANTO
Massimo e un'intima passione amaranto
NEWS

Muscat, cinque punti in più... Rimandato il gol sotto la sud. Anche il derby sopra quota tremila

Sutura al labbro per il difensore maltese dopo uno scontro di gioco a palla lontana con Murilo. A Meda comunque ci sarà, mentre mancheranno gli infortunati Luciani e Grossi oltre allo squalificato Sabatino. L'Arezzo è tornato alla vittoria contro il Livorno a distanza di oltre sedici anni dall'ultima volta, anche se si allunga lo strano tabù della porta davanti alla Minghelli. Bella cornice di pubblico: 1.848 i paganti al botteghino



la coreografia della sud per il derby contro il LivornoACCIACCHI E SQUALIFICHE - Giorno di riposo dopo la vittoria nel derby. Gli amaranto riprenderanno ad allenarsi domani per preparare la trasferta di Meda contro il Renate. Muscat è uscito malconcio dalla partita e ha dovuto ricorrere a cinque punti di sutura per un taglio al labbro, rimediato dopo uno scontro a palla lontana con Murilo. Il difensore maltese ha comunque portato a termine la gara nonostante la menomazione. Sabato prossimo sarà regolarmente a disposizione di Sottili, che però dovrà fare a meno degli infortunati Luciani (altri dieci giorni di stop) e Grossi (idem). In più mancherà Sabatino, che contro il Livorno ha rimediato il quinto cartellino giallo e verrà squalificato dal giudice sportivo.

 

VITTORIA DOPO 16 ANNI - Gli amaranto sono tornati a vincere contro il Livorno a distanza di oltre sedici anni dall'ultima volta. Il successo più recente risaliva al novembre del 2000, quando l'Arezzo di Cabrini rimontò i labronici (a segno con Abbruscato) grazie ai gol di Benfari e di Ricchiuti. Il computo totale delle gare di campionato è così aggiornato: 22 partite disputate al Comunale, 14 vittorie interne, 6 pareggi e soltanto 2 successi esterni.

 

RIMANDATO IL GOL SOTTO LA SUD - Anche Yamga è stato fregato dal tabù curva sud. Il francese a inizio ripresa ha avuto la palla buona per il raddoppio ma ha incredibilmente calciato alto. Il pensiero di molti è tornato immediatamente alla strana statistica di questo campionato: l'Arezzo in casa ha giocato 14 partite, ne ha vinte 10 e ha segnato 19 gol, quasi tutti però nella porta che si trova sul lato nord (compreso il gioiello di Moscardelli di ieri). Davanti alla Minghelli soltanto 4 segnature, tutte firmate Erpen. I compagni dell'argentino sono ancora in attesa di rompere il ghiaccio. Prossimo tentativo contro la Pistoiese nel posticipo di lunedì 27 marzo.

 

BELLA CORNICE DI PUBBLICO - Sono stati 1.848 gli spettatori che hanno acquistato il biglietto per il derby di ieri, 152 dei quali nel settore ospiti. Un dato numerico molto positivo e che inserisce la partita nella top five di quest'anno per affluenza di pubblico. Il record stagionale resta il big match con l'Alessandria (2.388 paganti e 3.761 spettatori totali), ma quota tremila è stata sfondata anche contro Cremonese, Lucchese e Siena.

 

scritto da: La Redazione, 12/03/2017





Arezzo-Livorno 1-0, intervista a Horacio Erpen

Arezzo-Livorno 1-0
comments powered by Disqus