Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 1a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana 1 0 Bari
PLAY OUT
Pianese 0 0 Pergolettese
Olbia 1 0 Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Elisa a Lisbona
NEWS

Finalmente Arezzo! Prima vittoria casalinga, Nocchi e Teci rimontano il Pescara (2-1)

Le amaranto hanno conquistato il successo interno che inseguivano dall'inizio della stagione. Bella reazione dopo lo svantaggio delle abruzzesi, decisivo l'inizio del secondo tempo. Al triplice fischio dell'arbitro, festa grande sugli spalti e negli spogliatoi



il selfie della vittoria per l'Acf ArezzoDoveva essere la partita della svolta, del salto di qualità per le ragazze amaranto e così è stata. La vittoria contro la Saponeria Pescara segna il primo successo casalingo della stagione. La squadra di Grilli, dopo lo svantaggio iniziale, è riuscita a mettere in campo determinazione e grinta che le hanno permesso di rimontare la rete subita con Nocchi e di passare in vantaggio con la rete finale di Teci su calcio di rigore.

 

La gara. Dopo il tour de force dell'ultimo mese, l'Arezzo Calcio Femminile torna di scena al campo sportivo “Lorentini” di Pescaiola per la diciannovesima giornata del campionato nazionale di serie B. Gran colpo d'occhio sugli spalti colorati di amaranto, tanti i tifosi presenti per incitare la squadra di casa alla ricerca ancora della prima vittoria casalinga.

L'insidiosa Saponeria Pescara è l'avversario di giornata: la squadra allenata da Di Persio ha riaperto nelle ultime partite la lotta per la salvezza ed il modulo, spregiudicato, con cui si presenta ad Arezzo lascia intendere fin da subito la voglia delle abruzzesi di giocarsi la gara a viso aperto.

Nazzarena Grilli, però, rimane fedele al suo 4-2-3-1 con Baracchi e Verdi in fase di interdizione a centrocampo e Nocchi alle spalle di Mattiacci in avanti.

 

La partita inizia subito a buoni ritmi con l'Arezzo che cerca di creare gioco e occasioni ed il Pescara pronto a sfruttare gli errori della squadra amaranto per ripartire in contropiede. E proprio da un errore dell'Arezzo nasce la rete del vantaggio abruzzese al 16' del primo tempo: cross dalla sinistra di Santirocco, la difesa amaranto non riesce ad intercettare la sfera che arriva a Confessore la quale ha il tempo di stoppare la sfera e battere a rete per il vantaggio ospite. La squadra di Grilli non si demoralizza, anzi dalla rete subita si vede un aumento nell'intensità di gioco delle ragazze amaranto che macinano tre grandi occasioni da rete poco dopo: prima con Di Fiore su cross di Teci, poi con Mazzini che da buona posizione non trova la porta ed infine con Mattiacci che, sola davanti al portiere ospite, non riesce a siglare il gol del pareggio. Il primo tempo si conclude con una giocata spettacolare di Nocchi che dribbla da centrocampo tutte le giocatrici del Pescara ma, davanti alla porta, si lascia ipnotizzare sul più bello.

 

Cambio di passo. Se il finale di primo tempo lascia l'amaro in bocca al pubblico presente, la ripresa si avvia ad essere decisamente più dolce fin dal terzo minuto: lancio di 50 metri dalla retroguardia dell'Arezzo alla ricerca di Nocchi che, con uno scatto da centometrista, brucia la difesa schierata del Pescara e batte a rete la rete del pareggio! Per Isotta si tratta dell'ottava rete stagionale.

Poco dopo Confessore, l'autrice della prima rete, tocca vistosamente la sfera con il braccio in area: nessun dubbio per il direttore di gara che assegna il calcio di rigore per l'Arezzo. Dal dischetto si porta il capitano, Teci. Tutta la tribuna rimane in silenzio per assistere al rigore che potrebbe di fatto far valere alla squadra di casa il vantaggio e l'avvicinamento alla prima vittoria casalinga. Teci parte dopo il fischio dell'arbitro e spedisce la sfera alla destra del portiere avversario che capisce la traiettoria ma non riesce ad arrivare alla parata. Dunque al 26' della ripresa l'Arezzo si porta in vantaggio grazie alla seconda rete stagionale di Laura Teci.

Da qui in poi la partita inizia ad innervosirsi, più volte l'arbitro richiama alla calma entrambe le squadre e il gioco non può che risentirne. Di fatto le occasioni si chiudono in quel lasso di tempo e quindi, al triplice fischio del direttore di gara, il pubblico del “Lorentini” non può che gioire con le proprie ragazze per la vittoria conquistata. Un boato vero e proprio si leva dalla tribuna con applausi e cori per la prima vittoria stagionale in casa dell'Arezzo dopo tante partite sofferte e tanta frustrazione lasciata nelle gare scorse.

Con questa vittoria l'Acf Arezzo aggancia all'ottavo posto il New Team Ferrara e la Federazione Sammarinese a 24 punti, mentre il Pescara rimane ultimo in classifica sempre a -2 dal Gordige. Adesso l'Arezzo è chiamata a dare continuità ai risultati già da domenica prossima in trasferta contro il Marcon per la ventesima giornata del campionato.

 

Acf AREZZO: Antonelli, Teci, Zeghini, Mencucci, Verdi, Di Fiore, Mazzini, Mattiacci, Casula, Baracchi, Nocchi

A disposizione: Arzedi, Torrioli, Prosperi, Tellini, Frosecchi, Pesci

Allenatore: Nazzarena Grilli

 

scritto da: Riccardo Buffetti, 20/03/2017





comments powered by Disqus