Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 12a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
ArezzorinvFano
LegnagorinvImolese
Perugia00Gubbio
Triestina31Fermana
Matelica22Cesena
Modena12Sud Tirol
Feralpi Salò31Padova
Ravenna11Samb
V. Verona11Mantova
Vis Pesaro32Carpi
MONDO AMARANTO
Paolo a Capo Nord - Norvegia
NEWS

L'Alessandria vince fuori dopo quattro mesi, la Cremonese non molla. Colpaccio Livorno

La capolista espugna Carrara e torna al successo esterno che mancava da fine novembre, ma il vantaggio sui grigiorossi (3-1 al Como) resta di soli 3 punti. La Giana Erminio batte il Piacenza, la Viterbese piega la Pistoiese nei minuti finali con un gol di Sandomenico. In coda punti pesanti per il Prato contro l'Olbia. Il Siena si salva in extremis sul campo del Tuttocuoio (1-1)



la Cremonese batte il Como e resta a -3 dal primo postoBomba del Mosca su punizione e partita in ghiaccio. Vorremmo davvero che la sfida con il Pontedera fosse finita così, che l’inseguimento al secondo posto continuasse a vele spiegate nonostante una prestazione non brillantissima e un errore dal dischetto. E invece il sinistro di Kabashi a un minuto dal termine costringe a rivedere tutti i calcoli e le speranze, perché i due punti persi significano veder tornare a 6 lunghezze lo svantaggio dalla Cremonese, che in casa si libera 3-1 del Como (gol di Canini e doppio Maiorino, Bertani per i lariani) e continua a braccare da vicino l’Alessandria che vince fuori casa dopo quattro mesi (1-0 a Carrara, firma di Barlocco).

 

Sabato al Comunale ci sarà la sfida di fuoco con una Giana Erminio in forma smagliante, uscita vincente dalla disfida del ''Città di Gorgonzola'' contro il Piacenza (3-2 il finale, con Segre e Razzitti che nel finale rendono solo meno amara la sconfitta dopo le marcature di Pinto, Iovine e Biraghi nel primo tempo). Giana che non perde fuori casa da ottobre, ad Olbia.

Il tutto senza dimenticare un Livorno che, nonostante tutto, continua a mantenere un ottimo passo (Vantaggiato e Maritato piegano la Pro Piacenza al 'Garili'').

 

In fondo rimane sempre più isolato il Racing Roma, battuto 2-1 a Lucca (a segno De Feo e Raffini per i rossoneri, Vastola per gli ospiti), e con gli spareggi lontani adesso ben 6 punti. Coglie un successo importantissimo il Prato nello scontro diretto con l’Olbia: i lanieri ribaltano con Di Molfetta e Moncini la rete a freddo di Muroni e agganciano i sardi in classifica, scavalcando al contempo la Lupa Roma che in casa contro il Renate non si schioda dallo 0-0.

Rammarico in casa Tuttocuoio, con i neroverdi che si sono visti recuperare dalla Robur Siena a tempo praticamente scaduto (1-1, Falivena e Marotta) fallendo così il sorpasso netto sulla Carrarese, mentre la Pistoiese di Atzori si arrende in casa della Viterbese soltanto all’87’ (gol di Sandomenico).

 

scritto da: Daniele Marignani, 05/04/2017





Carrarese-Alessandria 0-1, le immagini

comments powered by Disqus