Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Francesco, Maurizio, Marco e Luca a San Siro
NEWS

Squadra a riposo, allenamenti da lunedì. Con Luciani si può tornare alla difesa a quattro

Dopo il tour de force delle ultime settimane, lo staff tecnico ha concesso tre giorni di pausa ai giocatori, che riprenderanno a lavorare all'inizio della prossima settimana. Sottili confida di riavere a disposizione sia Grossi che Solini. Da verificare le condizioni di Barison, Ferrario e Luigi Luciani. Con il rientro in gruppo del terzino, l'allenatore potrebbe rispolverare il 4-4-2



gli amaranto festeggiano i tre punti di Tivoli insieme ai tifosiTre giorni di riposo. Dopo il tour de force delle ultime settimane, con una lunga serie di partite ravvicinate, Sottili e lo staff tecnico hanno deciso di concedere un po' di riposo alla squadra in coincidenza con la Pasqua. Al termine del campionato mancano tre giornate, poi comincerà la fase dei play-off, che ovviamente tutti sperano possa allungarsi fino a metà giugno.

 

Gli allenamenti riprenderanno lunedì, giorno di pasquetta, e Sottili confida di riavere a disposizione sia Grossi (assente dalla trasferta di Casal del Marmo contro il Racing Roma) che Solini. Il difensore ex Chievo, fermato da un malanno al polpaccio, ieri ha sostenuto un provino atletico a Tivoli che non ha dato esito positivo, ma dalla prossima settimana potrebbe tornare in gruppo.

Da verificare le condizioni di Barison (trauma distorsivo alla caviglia), Ferrario (idem) e Luigi Luciani (contusione al quadricipte con ematoma). Torneranno dopo la squalifica sia De Feudis che Foglia.

 

Di buono c'è che sembra definitivamente alle spalle l'infortunio di Alessio Luciani. Reduce dalla lesione al colaterale del ginocchio subìta contro il Livorno, il terzino è rimasto fuori per un mese e mezzo e la sua assenza ha spinto l'allenatore a cambiare modulo, optando per la difesa a tre. Con il suo rientro, non è da escludere che venga riproposto il 4-4-2, modulo utilizzato per quasi tutta la stagione.

 

scritto da: La Redazione, 14/04/2017





Lupa Roma-Arezzo 0-1, intervista a Stefano Sottili

Lupa Roma-Arezzo 0-1
comments powered by Disqus