Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 20a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo23Feralpi Salò
Imolese11Padova
Modena20Gubbio
Legnago21Vis Pesaro
Fano00Perugia
Mantova10Fermana
Matelica32Triestina
Samb51Carpi
Sud Tirol21Ravenna
Cesena13V. Verona
MONDO AMARANTO
Giacomo a Santorini
NEWS

Crescenzo, l'avventura azzurra continua. Convocato per il test di Macerata

Il centrocampista dell'Arezzo, schierato da trequartista nella sgambata di Coverciano, farà parte della Nazionale under 18 che mercoledì prossimo giocherà l'amichevole per festeggiare i 90 anni della società marchigiana. Ma il vero appuntamento è il torneo internazionale Roma Caput Mundi, al quale aspira anche il difensore amaranto Valerio Pucci



Daniele Crescenzo con la maglia azzurraDaniele Crescenzo è stato convocato per l’amichevole che la Nazionale under 18 giocherà mercoledì prossimo a Macerata per festeggiare i 90 anni di storia della società marchigiana. Il centrocampista amaranto è stato uno di quelli che più ha impressionato l’allenatore Giancarlo Magrini nei tre giorni di raduno a Coverciano, all’inizio della settimana. La partita del 7 marzo allo stadio “Helvia Recina” è l’ultimo test in vista dell’inizio del torneo internazionale Roma Caput Mundi, in calendario dal 12 al 17 marzo e al quale parteciperanno otto nazionali dilettanti. Il torneo sarà presentato alla stampa giovedì 8 a Roma, nel corso di una conferenza nella quale prenderà parola anche il presidente della Lnd, Carlo Tavecchio. Le convocazioni ufficiali dei calciatori (tutti nati dal 1993 in poi e partecipanti ai campionati di serie D ed Eccellenza) saranno diramate nei prossimi giorni. Tra i possibili azzurri c’è anche il difensore dell’Arezzo Valerio Pucci, che insieme a Crescenzo e ad altri 28 compagni ha preso parte allo stage di Coverciano.

Mercoledì, nell’ultimo giorno di lavoro, Magrini ha fatto disputare una partita a ranghi misti per visionare i ragazzi e capire su quali di loro puntare in futuro. Sotto gli occhi del dirigente amaranto Claudio Tersigni e di Daniele Diomede, responsabile dell’area logistica, Crescenzo e Pucci hanno giocato nella stessa squadra, rimontando da 0-2 a 2-2. Il difensore ha indossato la maglia numero 5, disimpegnandosi nel suo ruolo consueto di centrale. Crescenzo invece è stato schierato da trequartista, con il numero 10, alle spalle di due attaccanti.

Da ieri Crescenzo e Pucci si sono riuniti al gruppo di Bacis per la consueta partitella del giovedì allo stadio, anche se hanno svolto solo lavoro differenziato.

 

scritto da: Andrea Avato, 02/03/2012





COMMENTI degli utenti

Commento 1 - Inviato da: Giotto, il 02/03/2012 alle 10:33

Foto Commenti

Ma una foto con uno sfondo meno squallido??? O che l'ha fatta dentro la doccia????

Commento 2 - Inviato da: Andrea Avato, il 02/03/2012 alle 10:38

Foto Commenti

E' vero, me lo sono domandato anch'io... Laughing

Commento 3 - Inviato da: Arretium Amaranthus, il 02/03/2012 alle 10:39

Foto Commenti

Bravo Daniele!il 10 della nazionale è sempre il 10 della NAZIONALE mica cxxxxi!Il giusto premio ad un ottimo alteta.

Ti aspettiamo ad Arezzo per un'operazione decisa contro il QUOTE di questo Blog!

Commento 4 - Inviato da: classe69, il 02/03/2012 alle 12:03

Foto Commenti

Onestamente...solo se magrini dormiva non poteva vedere crescenzo!!!! Migliore 93 del nostro girone....e probabilmente in assoluto!!!!

Commento 5 - Inviato da: il ferro, il 02/03/2012 alle 12:35

Foto Commenti

VERAMENTE TOSTO. solo sfigatissimo coi tiri in porta....a regola doveva essere quasi in doppia cifra......

Commento 6 - Inviato da: Maudit, il 02/03/2012 alle 13:07

Foto Commenti

Inviato da: classe69, il 02/03/2012 alle 12:03

Onestamente...solo se magrini dormiva non poteva vedere crescenzo!!!! Migliore 93 del nostro girone....e probabilmente in assoluto!!!!

Quoto, straquoto e riquoto. Però speriamo che ste partite della nazionale finiscano alla svelta sennò ce lo straccano.

Commento 7 - Inviato da: BakaNeko87, il 02/03/2012 alle 13:12

Foto Commenti

Grande Daniele!!!

ma che straccasse..giocare per la nazionale per la prima volta penso che sia piu l'adrenalina dopo che la stanchezza!

Commento 8 - Inviato da: Maudit, il 02/03/2012 alle 14:50

Foto Commenti

Inviato da: BakaNeko87, il 02/03/2012 alle 13:12

ma che straccasse..giocare per la nazionale per la prima volta penso che sia piu l'adrenalina dopo che la stanchezza!

Se fai una partita con la nazionale sono d'accordo, ma qui si parla di "torneo internazionale Roma Caput Mundi, in calendario dal 12 al 17 marzo e al quale parteciperanno otto nazionali dilettanti"; non so come sarà la formula ma rischia di fare 3 partite in 6 giorni con la nazionale... Se aggiungi che l'11 si gioca in casa col Pierantonio, voglio vedere in che condizioni si presenta a giocare il 18 a Trestina. Vero che ha fatto 18 anni da un quarto d'ora e le energie non gli dovrebbero mancare, ma 5 partite in 8 giorni sono tante tante....