Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Nicoletta e Giacomo a Rimini
NEWS

Parla Sottili: ''L'Arezzo mi ha proposto il rinnovo due volte. Adesso deciderò con Gemmi''

L'allenatore amaranto ha rilasciato un'intervista a TuttoMercatoWeb, commentando l'epilogo amaro della stagione: ''Con la sconfitta contro la Lucchese ci siamo rimangiati quanto di buono fatto prima. Ma la società mi aveva chiesto di restare costantemente tra le prime cinque e questo obiettivo lo abbiamo centrato. Dopo le vittorie contro Alessandria e Piacenza mi è stato offerto il prolungamento, io ho preferito aspettare che venisse ufficializzata la conferma del direttore sportivo. Ora vedremo se c'è la volontà di andare avanti insieme''



Stefano Sottili ha chiuso il campionato al quarto postoStefano Sottili ha rilasciato un'intervista alla redazione di TuttoMercatoWeb.com a distanza di due giorni dall'eliminazione al primo turno di playoff contro la Lucchese.

Il giudizio dell'allenatore sulla stagione resta positivo nonostante la flessione evidente negli ultimi tre mesi, anche se la sconfitta di sabato resta una macchia indelebile.

 

“In campionato è stato centrato quello che la società mi aveva chiesto a luglio, stare costantemente nelle prime cinque posizioni. Eravamo quarti alla fine del girone di andata e sempre quarti abbiamo chiuso, con un punto in meno fatto rispetto all'andata e abbiamo vinto due derby che ad Arezzo non vincevano da 57 (a Siena) e 17 anni (con il Livorno). Nei play-off siamo usciti con una sconfitta casalinga che ha deluso tutti, rimangiandoci quanto di buono era stato fatto prima. Adesso restano solo rammarico, amarezza e sconforto per non essere riusciti a superare il turno”.

 

Riguardo presente e futuro, Sottili ha svelato un paio di retroscena.

“L'Arezzo mi ha dato l'opportunità di iniziare un percorso con un gruppo tutto nuovo, un direttore sportivo giovane e capace che, dopo tante stagioni, ha riportato la società e i suoi tifosi ai vertici della Lega Pro. In settimana mi incontrerò con la società e vedremo. In due occasioni, dopo la gara con l'Alessandria e dopo la gara vinta a Piacenza, mi è stato chiesto di rinnovare il contratto ma ho voluto che prima venisse deciso il direttore sportivo. La scorsa settimana è arrivata la conferma di Gemmi, ora ci troveremo per capire se ci sarà la volontà di andare avanti insieme".

 

scritto da: La Redazione, 16/05/2017





Arezzo, le svolte di un campionato in calando

comments powered by Disqus