Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Lucignano amaranto con il Gus
NEWS

Le Caselle, lunedì partono i lavori con due priorità: terreni di gioco e video sorveglianza

L'obiettivo dell'Arezzo è avere il centro sportivo a disposizione per i primi giorni di settembre, in modo da cominciare la stagione con gli impianti agibili. Green Grass provvederà al rifacimento del campo in erba naturale e di quello in erba artificiale, poi toccherà alla ristrutturazione di spogliatoi, bar, ristorante e uffici. Presto telecamere in azione per scongiurare altri raid dei vandali. Investimenti per mezzo milione di euro



Lunedì prendono avvio i lavori a Le Caselle. L'obiettivo dell'Arezzo è avere il centro sportivo a disposizione ai primi di settembre, in modo da cominciare la prossima stagione con la struttura agibile, almeno in gran parte. 

E' probabile, considerando la complessità degli interventi, che per arrivare alla piena efficienza degli impianti bisognerà attendere un periodo più lungo. Ma la società amaranto non vuole perdere altro tempo, dopo essere rimasta in stand by per mesi a causa del complesso iter burocratico che ha dovuto seguire la pratica di concessione da parte del Comune.

 

Adesso siamo arrivati alla fine del conto alla rovescia e si possono azionare le macchine. Nella lista delle priorità ci sono ovviamente i terreni di gioco: sia quello in erba naturale che quello in erba artificiale vanno rimessi in sesto. Green Grass, l'azienda specializzata che ha curato il prato del Comunale, ha già effettuato i sopralluoghi del caso e stilato un piano d'intervento. 

Necessitano di manutenzione anche il campo da calcio a cinque e quello da calcio a sette, due preziose e utilissime alternative per gli allenamenti dei più piccoli. Non è da escludere la possibilità di costruire un terzo campo a undici, ma su questo occorre attendere un po' per capire se esistono gli spazi giusti e se i permessi si possono ottenere in tempi ragionevoli.

 

L'Arezzo dovrà inoltre sanare gli abusi edilizi riscontrati all'interno del centro sportivo e ripristinare ambienti di vitale importanza come gli spogliatoi, il bar, il ristorante e i locali che verranno adibiti a uffici e segreteria. Quanto prima dovrà essere installato un sistema di videosorveglianza in grado di scongiurare i raid dei vandali che nelle scorse settimane hanno devastato tutto. Approfittando del buio e della mancanza dei guardiani, i soliti ignoti stanno continuando a spaccare tutto ciò che trovano.

Le Caselle, una volta conclusi i lavori, segnerà una grande svolta in positivo per l'Arezzo, che per dotarsi di un centro sportivo tutto amaranto investirà mezzo milione di euro nei prossimi mesi.

  

scritto da: La Redazione, 20/05/2017





comments powered by Disqus