Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Mirko e Enrico sulla riviera romagnola
NEWS

''La mattinata del tifoso''. Sabato sportivi al lavoro a Le Caselle per ripulire il centro

Orgoglio Amaranto e i gruppi della curva Lauro Minghelli hanno programmato per il 27 maggio un'iniziativa aperta a tutti per dare un piccolo ma fattivo contributo alla causa amaranto. Dalle 9.30 via alle operazioni di raccolta di detriti, oggetti spaccati e rifiuti. Presso gli impianti, in quella che è destinata a diventare la casa dell'Arezzo, sono già cominciati i lavori finanziati dalla società



il centro sportivo a Le Caselle devastato dai vandaliOrgoglio Amaranto e la curva sud Lauro Minghelli hanno programmato per sabato prossimo, 27 maggio, ''la mattinata del tifoso''. Gli iscritti al comitato e gli aderenti ai gruppi organizzati presteranno la loro opera per ripulire il centro sportivo a Le Caselle.

Come noto, lunedì sono cominciati i lavori di rifacimento dei terreni di gioco e dei locali presso gli impianti intitolati a Giuseppe Friscia. A causa dei ripetuti atti di vandalismo delle scorse settimane, è necessario provvedere quanto prima alla rimozione di detriti, oggetti spaccati e rifiuti di vario genere che sono sparsi in tutta l'area del centro sportivo.

 

Per questo motivo, alla luce degli investimenti economici che l'Us Arezzo ha già messo in preventivo, i tifosi investiranno un po' del loro tempo e delle loro energie per portare un contributo fattivo alla ristrutturazione di quella che è destinata a diventare la casa dell'Arezzo: lì si alleneranno i giocatori della prima squadra e, soprattutto, lì cresceranno i giovani calciatori nonché i tifosi di domani.

L'iniziativa è aperta a tutti gli sportivi di buona volontà, anche a coloro che non fanno parte di OA oppure dei gruppi di curva: sono richiesti soltanto passione, guanti da lavoro e una maglia amaranto. Dalle ore 9.30 in poi il team di volontari dovrà provvedere ad una certosina opera di pulimento e di divisione dei materiali, in modo da favorirne la successiva rimozione da parte di Aisa e la raccolta.

 

Si tratta di un piccolo ma fattivo contributo alla causa amaranto, un modo per mettersi alle spalle la stagione appena conclusa e cominciare a guardare con rinnovata fiducia alla prossima annata.

 

scritto da: La Redazione, 24/05/2017





Centro sportivo a Le Caselle, iniziati i lavori

Vandalismo a Le Caselle. Danneggiato il centro sportivo
comments powered by Disqus