Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 27a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Carrarese30Gozzano
Renate12Pergolettese
Monza11Arezzo
Siena11Albinoleffe
Juventus U2310Pianese
Olbia10Pistoiese
Pontedera01Alessandria
Giana ErminiorinvComo
LeccorinvPro Patria
Pro VercellirinvNovara
MONDO AMARANTO
Ruben allo Stamford Bridge di Londra
NEWS

Muscat, serata da ricordare: gol in Nazionale, vittoria contro l'Ucraina. L'Arezzo lo conferma

Il difensore ha firmato la sua prima rete in carriera con la maglia di Malta, che a Graz ha sconfitto in amichevole i gialli allenati da Shevchenko. 24 anni da compiere ad agosto, Zach in patria è molto quotato. In amaranto è sotto contratto fino al 2018 ed è stato inserito dal ds Gemmi nella lista dei calciatori su cui puntare per la prossima stagione



Zach Muscat esulta dopo il gol vittoria di GrazGol decisivo in Nazionale e braccia levate al cielo per festeggiare. Cattolico fervente, difensore di rendimento, Zach Muscat ha segnato ieri sera la rete con cui Malta ha vinto l'amichevole contro l'Ucraina. L'azione è nata da un calcio d'angolo e il giocatore amaranto l'ha deviata di testa alle spalle del portiere. 

Per Muscat si tratta del primo gol messo a segno in Nazionale, dove in totale ha collezionato 21 presenze. La vittoria alla Merkur Arena di Graz è importante anche per le statistiche, visto che è la seconda in carriera per Zach: l'altra risaliva a due anni fa, quando Malta superò per 2-0 la Lituania, sempre in amichevole.

 

Prima di andare in vacanza, Muscat dovrà giocare un'altra partita. Sabato sera alle 20.45 è in programma la trasferta in Slovenia, stavolta in una gara in cui il risultato conterà moltissimo. Si tratta infatti di una partita per il girone di qualificazione ai Mondiali, dove comunque Malta si trova in fondo alla classifica. Il primo settembre, invece, a La Valletta sarà di scena l'Inghilterra.

Zach Muscat, che ad agosto compirà 24 anni, in patria è un giocatore molto quotato. Ha fatto tutta la trafila nelle Nazionali giovanili e con la squadra di club, il Birkirkara, ha vinto un campionato, una coppa di Malta e due Supercoppe. Poi ha scelto di fare il salto di qualità, trasferendosi in Italia all'Akragas (gennaio 2016). Con i siciliani ha messo insieme 17 presenze, conquistando la salvezza.

Dall'estate scorsa è passato all'Arezzo ed è sotto contratto fino al 2018. In totale 21 partite giocate, 19 delle quali da titolare, e un finale di stagione in crescendo dopo qualche difficoltà. Muscat è nell'elenco dei calciatori confermati per il prossimo campionato, probabilmente insieme a Ferrario. Il ds Gemmi dovrà poi completare il reparto con altri due centrali di livello.

 

Graz, Merkur Arena

MALTA: Andrew Hogg, Steve Borg, Andrei Agius, Ryan Fenech, Clayton Failla, Andre Schembri, Bjorn Kristensen, Alfred Effiong, Zach Muscat, Steve Pisani, Alex Muscat

Commissario Tecnico: Pietro Ghedin

UCRAINA: Andriy Pyatov, Oleksandr Kucher, Taras Stepanenko, Andriy Yarmalenko, Rusian Mainovskyi, Mykola Morozyuk, Yevhen Seleznev, Serhiy Sydorchuk, Yaroslav Rakytskyi, Viktor Kovalenko, Matvienko Mykola

Commissario Tecnico: Andriy Shevchenko

ARBITRO: Alexander Harkam (Austria)

RETE: pt 14' Zach Muscat

 

scritto da: La Redazione, 07/06/2017





Malta-Ucraina 1-0, il gol vittoria di Zach Muscat

comments powered by Disqus