Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Matteo sulle nevi di Alleghe
NEWS

Magi all'Arezzo, c'è l'accordo ma slitta l'ufficialità. Prima la risoluzione con il Gubbio

Rimandato alla prossima settimana l'annuncio del nuovo allenatore, ma solo per una formalità burocratica: bisogna attendere le carte di svincolo con il club umbro, che ha salutato il tecnico ringraziandolo per le due ''indimenticabili stagioni alla guida della squadra rossoblu''. Già cominciato il confronto con Gemmi e Riccioli su ritiro, staff e rafforzamento della rosa



Giuseppe Magi (a destra) con il presidente rossoblu Sauro NotariL'annuncio di Giuseppe Magi all'Arezzo slitta alla prossima settimana. Nessun allarme e nessun intoppo, soltanto i tempi tecnici per definire gli ultimi dettagli burocratici. L'accordo tra l'allenatore pesarese e la società amaranto c'è già ed è stato raggiunto nei giorni scorsi: il dg Riccioli e il ds Gemmi hanno apprezzato, oltre all'aspetto tecnico, la disponibilità di Magi, da subito entusiasta di mettersi al lavoro.

Per il mister si tratta di una opportunità professionale importante e che potrebbe dare una svolta alla sua carriera, anche se gli oneri e le pressioni non mancheranno. Ma il progetto è stato sposato con convinzione e con immediatezza.

 

Prima del nero su bianco, l'Arezzo deve attendere la risoluzione di contratto di Magi con il Gubbio. L'allenatore è legato al club umbro per un'altra stagione, anche se le parti avevano già deciso di separarsi di comune accordo nei giorni scorsi.

Il 31 maggio, sul sito della società, era stato pubblicato questo comunicato stampa: ''In seguito all’incontro tenutosi ieri sera tra il Presidente Sauro Notari, il direttore sportivo Giuseppe Pannacci e l’allenatore Giuseppe Magi, le due parti hanno deciso consensualmente di interrompere il rapporto lavorativo che legava Magi alla società fino a giugno 2018.

L’As Gubbio 1910 ringrazia Giuseppe Magi per le due indimenticabili stagioni trascorse alla guida della squadra rossoblù: la prima, terminata con la promozione in Lega Pro, ottenuta al termine di un campionato difficile seguito alla inopinata e rocambolesca retrocessione nell’annata precedente, e infine la splendida cavalcata dell’ultimo campionato culminata con il sesto posto finale e l’accesso ai play off in Lega Pro.

La società rossoblù augura a Giuseppe Magi le migliori fortune professionali e personali''.

 

Tra il deposito della documentazione a Firenze e il nulla osta della Lega passano all'incirca 48 ore. Ed è per questo che l'Arezzo, prima di ufficializzare la scelta dell'allenatore, aspetterà che sia tutto in regola. Ciò non toglie che i primi confronti tra Magi e la dirigenza riguardo rosa, ritiro e staff, siano già cominciati.

I nodi verranno sciolti la prossima settimana, quella in cui i play-off di Lega Pro arriveranno a conclusione. L'Arezzo avrebbe voluto essere al ''Franchi'' a giocarsela e invece, nei giorni in cui verrà designata l'ultima promossa in serie B, metterà le basi per la prossima annata. Con l'obiettivo di vivere un epilogo diverso. 

 

scritto da: Andrea Avato, 09/06/2017





comments powered by Disqus