Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Francesca a Barcellona
NEWS

Battistini docente a Coverciano. Sui banchi del centro tecnico anche Abbruscato e De Zerbi

L'allenatore de L'Aquila, laureato in psicologia pochi mesi fa, ha tenuto una lezione riguardante il team building, cioè lo studio delle organizzazioni e le fasi di costruzione di un gruppo nelle società di calcio. Il tecnico della Berretti amaranto ha invece iniziato il corso per il patentino di seconda categoria



Pierfrancesco Battistini ha tenuto stamani una lezione al centro tecnico di Coverciano riguardante il team building. L'ex attaccante amaranto, reduce da tre mesi a L'Aquila in serie D, che l'anno scorso ha conseguito il master da allenatore e che pochi mesi fa si è laureato in psicologia, ha parlato ai corsisti dello studio delle organizzazioni e delle fasi della costruzione del gruppo nelle società di calcio.

 

Tutto ciò nell'ambito delle lezioni per il corso UEFA Pro, il massimo livello di formazione per allenatori riconosciuto dalla FIGC. Dopo la pausa estiva, i corsisti saranno chiamati a sostenere gli esami finali: in caso di esito positivo, otterranno l’abilitazione per poter guidare tutte le squadre, comprese quelle iscritte ai massimi campionati di serie A e B. Tra gli allievi ammessi a seguire le lezioni ci sono gli ex amaranto Gabriele Cioffi e Roberto De Zerbi, oltre a ex giocatori di fama come Giovanni Cornacchini, Bernardo Corradi, Aimo Diana e Dario Hubner.

 

Al centro tecnico in questi giorni c'è anche Elvis Abbruscato, uno dei goleador più amati ad Arezzo e nella scorsa stagione sulla panchina della Berretti. Elvis ha iniziato proprio stamani il corso per il patentino di seconda categoria, che abilita a guidare tutte le squadre giovanili, comprese le formazioni Primavera, e le prime squadre fino alla Lega Pro inclusa; consente inoltre di poter essere tesserati come allenatore in seconda sia in serie B che in serie A.

 

scritto da: La Redazione, 13/06/2017





comments powered by Disqus