Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Lucignano amaranto con Mario Somma
NEWS

Isufaj riscattato dal Chievo Verona. L'Arezzo incassa e si garantisce un'entrata per il futuro

Il centravanti, classe '99, ha giocato con gli Allievi di Violetti nella stagione 2015/16, mettendo a segno 15 reti e guadagnando la Nazionale under 16. Il club veneto ne ha acquisito l'intero cartellino, versando nelle casse di viale Gramsci 50mila euro. La società amaranto si è anche assicurata una percentuale sulla futura vendita del calciatore



Andrea Isufaj, classe '99, acquistato dal Chievo VeronaIl Chievo Verona ha esercitato il diritto di riscatto sul cartellino di Andrea Isufaj. Stiamo parlando di un ragazzo molto promettente che l'Arezzo aveva tesserato un anno fa e inserito nella rosa degli Allievi di mister Alessandro Violetti.

Nato a Bressanone il 21 novembre 1999, Isufaj è un attaccante moderno, che gioca di fisico ma con piedi buoni e senso del gol. In amaranto ne aveva messi a segno 15, guadagnandosi le attenzioni di diversi club importanti, tra cui la Roma, e la convocazione nella Nazionale under 16.

 

Alla fine la spuntò il Chievo, che aveva seguito il centravanti fin dai tempi delle prime apparizioni con le formazioni giovanili in Trentino. In questa stagione Isufaj è stato aggregato alla Primavera di Lorenzo D'Anna e lo score è stato molto positivo: 12 realizzazioni in 23 presenze, un contributo decisivo alle qualificazioni per la fase finale (dove il Chievo è stato eliminato dall'Inter, che poi ha vinto lo scudetto) e due convocazioni in prima squadra. Isufaj non ha ancora debuttato in serie A ma si è seduto in panchina contro Palermo e Atalanta.

 

All'Arezzo l'operazione di mercato ha fruttato circa 50mila euro di cartellino, ma il dato più interessante riguarda il domani. Alla società amaranto infatti spetterà una percentuale sulla futura vendita del calciatore, che potrebbe veramente approdare in qualche top club. In quel caso, oltre al Chievo, anche l'Arezzo ne trarrebbe un beneficio economico

 

scritto da: La Redazione, 20/06/2017





Primavera / Chievo-Udinese, il gol di Isufaj

comments powered by Disqus