Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Vicenza, Monza, Reggina, Reggiana
PLAY OFF
Reggiana10Bari
PLAY OUT
Pianese00Pergolettese
Olbia10Giana Erminio
IN SERIE D
Gozzano, Pianese, Giana Erminio, Rimini, Arzignano, Ravenna, Rieti, Rende, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Ciabu a San Siro prima di Milan-Arezzo
NEWS

Compravendita Us Arezzo, aggiornamento. Trattativa in salita, ma le parti vanno avanti

Le scadenze di fine mese incombono sull'affare legato alla cessione del pacchetto di maggioranza della società amaranto. Inoltre il gruppo acquirente è alle prese con il complesso iter burocratico riguardante i dettagli tecnici dell'eventuale acquisizione. Il termine ultimo è stato fissato dalle parti per il tardo pomeriggio



Aggiornamento delle ore 15.30. La trattativa per la compravendita dell'Us Arezzo è tuttora in corso e andrà avanti fino al tardo pomeriggio. L'avversario più insidioso non è il valore economico del pacchetto di maggioranza ma il tempo. L'Arezzo deve fare fronte alle scadenze del 26 giugno (saldo di due mensilità ai tesserati e versamenti previdenziali) e del 30 giugno (quota associativa alla Lega Pro e fideiussione), per un totale di oltre 700mila euro.

 

Inoltre il gruppo acquirente, tra cui la società di telecomunicazioni Clouditalia, è alle prese con il complesso iter burocratico riguardante la costituzione di una società ad hoc che poi, in caso di accordo, provvederà all'acquisizione delle quote sociali di Programma Mutuo srl. Questa procedura, che si adotta comunemente in casi del genere, richiede una tempistica che va oltre la fine del mese di giugno. Anche perché deve passare al vaglio degli organi di controllo di Cloduitalia.

 

Le parti stanno studiando il modo per bypassare quest'ostacolo e, stando a quel poco che filtra, si sono date come scadenza ultima il tardo pomeriggio di oggi. Se non si dovesse arrivare al nero su bianco, ipotesi che diventa più probabile con il trascorrere dei minuti, Mauro Ferretti resterebbe l'azionista di maggioranza. Con la possibilità, che però andrebbe verificata più avanti, di riallacciare la trattativa in un secondo momento. 

 

scritto da: La Redazione, 22/06/2017





comments powered by Disqus