Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - Play-off e Play-out

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
IN SERIE B
Virtus Entella, Pordenone, Juve Stabia, Pisa, Trapani
PLAY OFF
Piacenza00Trapani
Pisa22Triestina
PLAY OUT
Lucchese10Bisceglie
Bisceglie3-3dcrLucchese
IN SERIE D
Fano, Paganese, Virtus Verona, Cuneo, Bisceglie
MONDO AMARANTO
Pepone durante il suo addio al celibato
NEWS

Schiarite sul fronte iscrizione, l'Arezzo accelera i tempi. Ore calde anche per l'allenatore

Da viale Gramsci, dopo la febbrile apprensione dei giorni scorsi, trapela un certo ottimismo. La società, salvo intoppi, dovrebbe consegnare la fideiussione entro le ore 17 di oggi, rispettando la scadenza fissata dalla Lega ed evitando quindi un altro punto di penalizzazione. Le altre date chiave per ottenere la Licenza Nazionale sono il 7, l'11 e il 14 luglio. Mercato: piace il '97 Yebli. Riccioli e Gemmi a Milano: potrebbe arrivare l'annuncio del nuovo mister



il ds Gemmi e il dg Riccioli al lavoro su due frontiArrivano schiarite sul fronte amministrativo. L'Arezzo consegnerà la garanzia assicurativa indispensabile per l'iscrizione al campionato, entro il termine delle 17 di oggi. Questo consentirà di evitare un'altra penalizzazione dopo il -1 causato dal ritardo nel pagamento degli stipendi ai tesserati.

Ovviamente, questa indiscrezione necessita della conferma ufficiale a deposito avvenuto. Ma da viale Gramsci, dopo un paio di giorni di febbrile apprensione, trapela un certo ottimismo.

 

La fideiussione, dell'importo di 350mila euro e con validità fino al 30 ottobre 2018, è un documento sottoposto a parametri molto rigidi. La Lega ha infatti stabilito che le società assicurative che rilasciano il documento devono avere rating Baa2 se accertato da Moody’s, BBB se accertato da Standard & Poor’s, BBB se accertato da Fitch, o rating di pari valore se accertato da altre agenzie globali.

Superato lo scoglio di oggi, l'Arezzo dovrà regolarizzare anche il saldo degli stipendi (200mila euro circa). Le date importanti sono così scadenzate. Il 7 luglio c'è il primo step per dimostrare di aver messo i conti a posto. L'11 luglio la CO.VI.SO.C assegnerà le licenze nazionali: le squadre non ancora in regola verranno respinte e dovranno inoltrare ricorso. Il 14 luglio è il termine ultimo per certificare di aver sanato i debiti. Decisione definitiva del Consiglio Federale fissata per il 20 luglio.

 

Risolto il problema della fideiussione, potrebbero arrivare novità importanti anche sul fronte mercato. Ieri abbiamo parlato dell'interessamento dell'Arezzo per l'attaccante Sorrentino ('95) della Samb e per il centrocampista Macek ('97) della Juventus, negli ultimi mesi a Bari. Sono operazioni non semplici: la Samb per esempio aveva messo il calciatore in uscita per alcuni screzi avvenuti durante l'anno, ma adesso pare voglia aggregarlo al ritiro e poi deciderne il destino. Su Macek c'è concorrenza, anche se l'Arezzo si è mosso con largo anticipo e ha qualche chance. 

Da Bari giungono voci di un interessamento amaranto anche per Curtis Yebli, mediano francese classe '97 cresciuto nelle giovanili biancorosse.

Riccioli e Gemmi sono a Milano (il ds domani è atteso in conferenza stampa alle ore 11) ma prima di aprire la campagna acquisti, devono comunque annunciare il nuovo allenatore. Stasera, se l'iter amministrativo non avrà intoppi, sono attese novità.

 

scritto da: Andrea Avato, 05/07/2017





comments powered by Disqus