Atlantide ADV
SPORTUBE
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE A - 26a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Gozzano10Pianese
Como01Olbia
Monza12Juventus U23
Pro Patria01Arezzo
Albinoleffe10Novara
Alessandria21Lecco
Pergolettese21Pro Vercelli
Pistoiese11Siena
Pontedera02Giana Erminio
Carrarese21Renate
MONDO AMARANTO
Roberto e Niccolò allo stadio olimpico di Berlino
NEWS

Arezzo-Triestina anticipata al sabato. Calcio d'inizio alle 18. Ha deciso la Lega di serie A

Le due società erano concordi nel giocare il 29 luglio invece che la domenica, come stabilito dal calendario. Mancava però l'intesa sull'orario: i friulani avevano chiesto di cominciare alle 17.30, il club amaranto spingeva per la notturna. Alla fine si comincia nel tardo pomeriggio



Ore 14.30 - La Lega di serie A, organizzatrice della manifestazione, ha disposto che la partita Arezzo-Triestina, valida per il primo turno eliminatorio di Tim Cup, inizialmente prevista per domenica 30 luglio, verrà disputata sabato 29 con inizio alle ore 18.

Le due società interessate avevano concordato l'anticipo di un giorno, senza però trovare intesa sull'orario del calcio d'inizio: la Triestina spingeva per le 17.30, l'Arezzo per la notturna. Alla fine ha deciso la Lega.

 

Ore 10 - Si va verso l'anticipo al sabato di Arezzo-Triestina, anche se l'orario della partita è ancora da definire. Il primo turno di Tim Cup sarebbe in calendario per domenica 30 luglio, ma le due società sono concordi nel giocare il giorno precedente. Alla base della decisione ci sono motivi logistici per i friulani, organizzativi per l'Arezzo: probabile quindi che alla fine la gara verrà disputata il 29 luglio.

 

Quel che va ancora stabilito è l'orario del calcio d'inizio. La Triestina ha chiesto di giocare il pomeriggio alle 17.30, ma l'Arezzo su questo sta facendo opposizione per motivi semplici da capire e che riguardano l'affluenza di pubblico. Nessuno si aspetta il pienone al Comunale, ma il club amaranto preferirebbe cominciare alle 20.30, sfruttando l'effetto notturna per avere più tifosi sugli spalti. Una decisione definitiva, se le società non arriveranno a un punto d'incontro, la prenderà la Lega.

 

L'Arezzo, nel tabellone della Tim Cup, ha avuto in sorteggio la posizione numero 45. Nel caso in cui gli amaranto dovessero passare il turno, andrebbero a giocare il 6 agosto sul campo del Pescara di Zeman, ambiziosa formazione di serie B. La squadra qualificata giocherà poi il 13 agosto contro la vincente di Brescia-Padova o Rende.

 

scritto da: La Redazione, 24/07/2017





comments powered by Disqus