Atlantide ADV
AMARANTO TV

SERIE C GIRONE B - 19a giornata

RISULTATI CLASSIFICA PROSSIMO TURNO
Arezzo02Cesena
Fano11Gubbio
Fermana21Legnago
Imolese20Matelica
Mantova00Triestina
Perugia32Feralpi Salò
Samb01Padova
Sud Tirol10Vis Pesaro
Carpi42Ravenna
Modena01V. Verona
MONDO AMARANTO
Francesco, Maurizio, Marco e Luca a San Siro
NEWS

La Juniores affronta la Flaminia. E' la partita che può valere un campionato

Gli amaranto ospitano la seconda in classifica, staccata di 7 lunghezze. Con una vittoria, il vantaggio a quattro giornate dalla fine diventerebbe praticamente incolmabile. Anche un pari potrebbe essere risultato apprezzabile, ma Tocci e i suoi ragazzi vogliono provare a centrare l'ennesimo successo di una stagione fin qui spettacolare. Calcio d'inizio alle ore 15.30 alle Caselle



Fabio Tocci, allenatore della JunioresE’ la partita che vale una stagione. La Juniores oggi affronta un bivio importante: battendo la Flaminia, seconda a -7, metterebbe più di un’ipoteca sulla vittoria del girone. Primi in classifica dal turno d’esordio e con un ruolino di marcia incredibile, gli amaranto hanno dimostrato di essere la squadra più forte in assoluto e adesso è rimasto l’ultimo, vero ostacolo da superare. Anche un pari, considerando che poi mancherebbero solo quattro giornate alla fine, sarebbe un risultato apprezzabile, ma l’allenatore Fabio Tocci e tutti i giocatori puntano al successo pieno. Senza presunzione, ma con quello spirito battagliero che ha contraddistinto tutte le gare fin qui disputate. I laziali saranno un osso duro, visto che hanno una sorta di ultima chance per accorciare le distanze e continuare a coltivare qualche speranza. All’andata, sul sintetico di Rignano Flaminio, finì 0-0 al termine di novanta minuti molto tirati. Fu quello l’unico pareggio amaranto del girone d’andata. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 15.30 alle Caselle.

 

Questi i 17 giocatori convocati, fra i quali anche i difensori Macellari e Pucci. Portieri: Dolci, Tersigni. Difensori: Fabbri, Ercolini, Morello, Otelli, Pucci, Macellari. Centrocampisti: Serrapica, Zurli, Maraghini, Miceli, Serafini. Attaccanti: Soldani, Peraccini, Postiglione, Parigi.

 

scritto da: Andrea Avato, 10/03/2012